francocilenti

Archive for 2014|Yearly archive page

LEGGI I BLOG A CURA DI franco cilenti – PAGINE DI LAVORO, SALUTE, POLITICA, SINDACATO, CULTURA, CRONACHE SOCIALI, STORIA DI LOTTE E MOVIMENTI DI LIBERAZIONE

In Senza categoria on febbraio 28, 2014 at 8:49 pm

www.blog-lavoroesalute.org

http://blog.libero.it/lavoroesalute

http://newslavoroesalute.blogspot.it

Annunci

inserimenti blog RACCONTIeOPINIONI febbraio 2014

In Senza categoria on febbraio 28, 2014 at 8:33 am

28- Roma, oggi si celebra la VII Giornata Mondiale delle Malattie Rare, evento che dal 2008 vede protagonisti i pazienti

28- Donne e aborto. Esemplare quello che sta succedendo un po’ in tutta europa, con gli esempi più eclatanti in spagna e svizzera.

28- Pubblicità e sviluppo adolescenziale. La domanda è se sia funzionale al pieno sviluppo psico-fisico di un* bambin*

28- Perchè si sorprendono in tanti di Grillo? Il padroncino nella sua bettola virtuale ha poteri di vita e di morte politica sui corpi viventi

27- La riduzione brutale della salute pubblica e delle aspettative di vita non è una bizzarria ma conseguenza dei governi

27- A Genova dalla parte dei “drogati”. In Ita­lia la «lotta alla droga» si è tra­dotta in una vera e pro­pria guerra ai dro­gati e alle loro fami­glie

27- De Benedetti, Berlusconi, Squinzi, Caltagirone, John Elkann, i rappresentanti italiani di Murdoch alle spalle del ragazzotto

26- Segno dei tempi della virtualità. Un sindaco senza arte nè parte si autocissa godendosi il comodo potere regalatogli

26- Adolescenti e sevizie agli animali. Veri e propri disturbi della condotta in età infantile o adolescenziale e preludere a un disturbo antisociale di personalità

26- Testimonianze migranti. Ho paura, una paura fottuta, arriveremo, forse, da qualche parte. Ci ritroviamo tra le onde alte…….

26- Il neo ministro dell’ambiente favorevole a costruire una centrale nucleare in Emilia, anche dopo Fukushima. Contrario al referendum sull’acqua

25- Valori invertiti in un mondo, della politica, pervertito ma il sadomasochismo dei sostenitori vocianti e silenti li sostiene!

25- La Marina militare condannata per danni alla salute. Aperta anche un’altra inchiesta su circa 300 marinai morti di mesotelioma e altre malattie collegate all’amianto

25- Firenze la città che con la caccia ai lavavetri, aprì una breccia alla retorica securitaria e leghista nella cultura progressista, ora dà la caccia ai mendicanti

25- Un maschio italiano vale 453mila euro il doppio del valore di una donna, Secondo l’Istat pur con 8 donne al governo

24- Otto donne e otto uomini, pari a sedici individui scelti sulla base di ulteriori opportunità di lotta di classe per i poteri

24- Infermieri stranieri. Dichiarazione di un direttore di asl “qui non ci sono marocchine o romene”. Ha ritrattato dopo le proteste ma quanti come lui?

24- Aversa: nel 74 un internato, Aldo Trivini, denunciò con un memoriale redatto in prima persona gli abusi, le violenze, le morti

24- Rapporto delle università britanniche, pubblicato dalla rivista medica Lancet, parla della salute in Grecia. Ora tocca a noi?

24- Decine di partecipati cortei contro lo stupro dei territori. Ecco l’Italia libera, dal malaffare della politica di potere!

23- Ulteriore passaggio “parlamentare” per completare il programma della P2 di Gelli, anche per conto dei poteri oscuri e illegali

23- Otto donne al governo? L’ipocrisia dei media sul fatto che la figura femminile al potere sia migliore, eccezionale, fantastica, a prescindere!

23- Riflessione sul concetto di salute. Un tema alieno per quest’altro governo imposto dagli interessi dei poteri di morte

23- Il neoministro Padoan ha contribuito alla crisi di Grecia e Portogallo. Il Nobel Krugman lo definì: «L’uomo dai cattivi consigli».

22- Ucraina: il suicidio della smemorata Europa post 1945. Al carro degli interessi degli USA consente spazi al neonazismo

22- Governo Renzi come i governi incostituzionali di Monti e Letta. Al peggio non c’è mai fine in questo Paese disgraziato di democrazia

22- Il volantino delle donne in piazza nella giornata nazionale delle lotte in solidarietà con il Movimento NoTav

22- Orario di lavoro: l’Italia alla Corte di giustizia per il mancato rispetto della normativa dell’UE nei servizi di sanità pubblica

22- Disabili contro il nuovo ISEE. Per i più deboli che rimangono fuori anche rispetto la possibilità di difendere i propri diritti e quelli dei loro cari

22-  I tragici scherzi dell’Europa delle banche e dei mercanti di vite umane portate alla miseria terminale dai governi

21- La scoria infinita. Comunicato degli ex lavoratori ThyssenKrupp Torino. No al baratto salute e ricatto di una presunta nuova occupazione

21- I numeri della 194: la riduzione degli interventi, la percentuale di obiettori, le immigrate, gli aborti clandestini, e altro

21- In Italia sono di più i farmaci che vengono ritirati e bruciati ritocchi del “bugiardino” che quelli gettati perché scaduti

20- I profili dei leader sono il prodotto degli ancestrali e popolari luoghi comuni maschilisti e omofobici o ne sono i promotori?

20- Cancro, abbiamo perso la battaglia? Causa anche centinaia di migliaia di modificazioni epigenetiche causa agenti fisici e sostanze chimiche tossiche e pericolose

20- Procura di Savona: la Tirreno Power può aver procurato 400 morti. Il perimetro della mappa riguarda quasi tutta Savona, Vado, Quiliano, Bergeggi e in parte Albisola e Varazze

20- Nuovo diritto di famiglia. Tutti i figli, nati nel matrimonio o adottati, sono figli. Responsabilità non più potestà genitoriale. Il ruolo dei nonni

19- Il festival delle canzonette è lo specchio sporco di un Paese di superficiali e piagnucoloni? Cosa vedremmo spegnendo la TV?

19- Non solo migranti, anche gli italiani senza dimora e in condizioni di grave povertà chiedono assistenza agli Ambulatori Sociali

19- Il primo marzo a Bologna, piazza Unità d’Italia. Per reinventare la solidarietà, per il diritto ad una vita degna per tutti/e

19- Cosa pensa delle donne l’industria pubblicitaria? Dedicata solo alla famiglia, alla spesa, a cucinare e ad accudire il marito

18- Le similitudini tra il “nuovo” che avanza e il vecchio che arretra è pari alle somiglianze tra gli eletti e gli elettori paganti 

18- Il 22 febbraio in piazza per unire le tante lotte sparse per l’Italia che vivono nei territori silenziate o infangate dai media dei poteri

18- A Pozzuoli, in 40.000 vivono in case fatiscenti, costruite dopo il terremoto. 31 anni a spese della salute dei cittadini

18- I costi della Chiesa. Perchè la Chiesa e/o lo Stato non presentano i propri conteggi? Ci sorprenderà il governo Renzi?

17- Ci sono ancora femministe che credono in una presenza femminile di spessore in un governo incostituzionale

17- Quanto ci costa la diffidenza sui farmaci generici? Il Salvadanaio della salute, calcola giorno per giorno il prezzo della diffidenza.

17- Legge 40, antiscientifica e discriminatoria. la norma sulla fecondazione assistita è contestata dalle donne ma la politica è sorda

17- Riflessione sulle parole inconsulte dell’ultimo bamboccio di casa Agnelli. Forse un pò di lavoro in fabbrica lo aiuterebbe

16- Lo Stato di abbandono nel quale versano le più alte istituzioni è il paradigma delle condizioni psicofisiche dell’elettore medio

16- Solo in Italia, il Paese del malcostume e del malaffare industriale e politico, un ragazzotto viziato dalla ricchezza….. un certo Elkan…..

16- La rappresaglia della Coop. L’unica colpa di Lucia è stata quella di rivendicare un diritto, la sua assurda pena l’esilio

16- Il numero piu’ elevato dei tentativi ancora una volta tra coloro ai quali la crisi economica ha portato via il lavoro

15- Regolamenti di conti fra i clan piddini con l’ausilio delle tribù berlusconiane. Rapporti di poteri, in amore e odio

15- Roma: verso l’8 marzo. Sabato 15 febbraio ore 14.00 al piazzale Stazione Ostiense per andare a Ponte Galeria

15- La schiavitù dietro i fiori di S. Valentini. Circa il 97% di quelle vendute in tutta l’Europa arrivano dal Kenya, nei terreni sfruttati dalle multinazionali

15- Il gerarca dei mercati. Un governo illecito e con queste ambizioni sparerà subito tanti provvedimenti già preparati da Confindustria, Ovvio!

15- Subdoli (nei movimenti e nelle parole) e voraci (di potere senza regole) individui stanno ingoiando regole e decenza

14- Il 1° marzo di nuovo a Niscemi contro il MUOS per una Sicilia di pace. Ancora una volta tutte e tutti per fermare un mostro

14- Un carabiniere in cattedra in una scuola della Val Susa e una ragazzina di 11 anni gli dice: «Illegale sei tu che gasi la gente della valle»

14- Pubblichiamo una lettera dei familiari dei No Tav in carcere. Per “restare vicini a chi è nel giusto e ha bisogno di noi”

14- Droghe e leggi. Storie di uomini e donne….oltre le morti di Aldo Bianzino a Stefano Cucchi, Alberto Mercuriali e Giuseppe Ales

13- Non sarà che non ci fanno votare per salvaguardarci l’equilibrio psichico? Tanto sono truccate e il buonsenso le perde sempre

13- A causa della legge Fini-Giovanardi sono diecimila i detenuti per “reati” connessi alle droghe leggere. Quando sono i legislatori a essere illegali nei loro atti

13- In merito al rapporto ISTAT: nella sanità pubblica negli ultimi 2 anni le cose sono visi­bil­mente peg­gio­rate e peggiorano ancora

13- Indagine ISTAT. Un quadro d’insieme dei diversi aspetti economici, sociali, demografici e ambientali del nostro Paese

12- Come ogni gregge tenuto compatto dai cani da guardia il grosso del popolo italiano salirà sul carro bastiame di Silvio Renzi?

12- Aumentano le famiglie in cui la donna è la prima fonte di reddito. Ma il tasso di occupate rimane il più basso del continente

12- No a “Destinazione Italia, “. Comitati, movimenti e amministratori locali: Si alle bonifiche, No ai regali per gli inquinatori

12- Le tossine del razzismo e dell’omofobia, i virus delle società occidentali e occidentalizzate. Stati Uniti e Russia in sincronia

11- I Giochi in Russia? Il calore degli atleti dello spot norvegese contro il gelo nella patria dell’omofobia: civiltà vs barbarie

11- Informazione alle donne: i medici che non prescrivono i contraccettivi di emergenza sono denunciabili per omissione di cura

11- Ille­git­tima è una legge che impe­di­sce ai con­su­ma­tori di mari­juana di sot­trarsi al mono­po­lio del crimine organizzato

11- A Bologna e in tutta la regione stanno nascendo diversi comitati contro i progetti di riduzione e chiusura dei servizi sanitari

10- Chi la fà l’aspetti? Verrebbe da chiedere quanti dei frontalieri colpiti hanno da anni votato leghisti e soci berlusconiani

10- Scene di quotidiano razzismo e idozia italica in un tram di Torino, ex città operaia trasformata in palcoscenico di cartapesta

10- I media asserviti al sistema che cresce e ingozza i Mastrapasqua dopo l’ipocrita stupore, silenziano l’ennesima porcheria

10- Musica tragica. Concerti: c’è una corsa al ribasso e allo sfruttamento che è davvero oscena. Si arriva anche a 4 euro all’ora e in nero

10- Riflessione sulla strage di operai cinesi a Prato. Nessuno si indigna per il fatto che in Italia si accetta di buon grado che la libertà d’impresa può raggiungere uccida?

8- Un comunista greco alla testa della sinistra antiliberista in Europa? Merito dell’unico popolo che è ribellato alla barbarie!

8- Il candidato della sinistra alternativa in Europa Tsipras a Roma con i dirigenti di Rifondazione e al teatro Valle occupato

8- Vogliono stra­vol­gere il sano prin­ci­pio del “chi inquina paga” e sta­bi­li­sce una sorta di con­dono per gli inqui­na­tori

8- State zitte. Donne e ragazze e bambine, continuate a tacere e a morire, in spirito e corpo. Nessuno vi crederà

8- Anche dalla cima più alta si continua a buttare giù valanghe di parole senza riflettere degli effetti devastanti in basso

7- L’8 febbraio nella Capitale una manifestazione per l’abolizione della Fini-Giovanardi che intasa le carceri

7- Con i facchini Granarolo. La violenza delle forze dell’ordine non è una novità, non lo è a caso in questa vertenza

7- Le terribili condizioni del carcere di Lucera. I detenuti in arrivo pestati dai secondini, con la complicità dei medici?

6- Dopo aver decapitata la partecipazione sociale, torturato i diritti del lavoro, ora si sferra il colpo mortale alla cultura

6- Peppe era uno di noi. Morire di Fiat a Pomigliano, la denuncia e la mobilitazione dei lavoratori contro i piani di barbarie industriale della Fiat

6- Violenza alle donne. La condizione delle studentesse che vengono a studiare in Italia e una cultura patriarcale che le considera “facili”

6- La Carta contro il razzismo. Un progetto di coinvolgimento di cittadini di Lampedusa, di migranti e di persone provenienti dall’intero continente

5- Quanti sono i prigionieri di carcerieri governanti del “Sistema Italia” che limita la libertà a prescindere dalle colpe?

5- Lettera aperta a Carlo Lucarelli sulle violenze (quelle vere) alla Granarolo. Da Granarolo e Legacoop comportamenti da padroni

5- Veri «gironi dell’inferno» in cui finiscono anche neonati e in cui viene violata la femminilità…. se non si hanno soldi

5- Le indecenti bugie di Letta “La crisi sta finendo” inondano le case ma le fami­glie non ricche sono sem­pre più sul lastrico

4- La facilità del popolino italiano d’innamorarsi della delinquenza politica è pari alla facilità dei poteri di presentarglieli

4- Corruzione in Italia. I legami tra politici, criminalità organizzata e imprese? Valori fondanti della 2° e 3° repubblica. La 1°? Cincischiò!

4- Comunicato stampa dell’Unione Sindacale di Base dell’ospedale S. Raffaele di Milano. Continua la protervia padronale

4- Salute e sicurezza sul lavoro, troppo ignorate, volutamente, per occultarne le cause e nascondere i responsabili

4- Electrolux: quando a vincere è il capitale. Nel 2005 è toccato agli operai tedeschi, oggi agli italiani, domani, chissà, ai polacchi

2- Grillo offende una donna, lei offende le regole, Marchionne offende la dignità, Letta e Silvio Renzi offendono……

2- Una riflessione. Aborto: la soluzione non è il ritorno a una legislazione più restrittiva, sempre meno realistica

2- Raccomandazioni civiche, in continuità con gli anni passati, con la realizzazione di due edizioni di Rapporti sull’Assistenza Domiciliare Integrata

2- C’è di che riflettere sull’immagine di un’Italia invasa da migranti “a tutto vantaggio degli altri membri dell’UE”.

1- Nella caciara delle vergognose intemperanze grilline godono solo i furbacchioni del sistema politico e mediatico

1- Aborto e autodeterminazione: in questa giornata, in Europa ed in Italia, sono state organizzate azioni di solidarietà e di controinformazione

1- Aborto: boicottaggio con le percentuali dei medici obiettori di coscienza, nel nostro Paese sono ormai al di sopra del 70%

1- Mandela dimenticato ai governi e dai loro grossi e grassi media, succubi e silenti verso le multinazionali farmaceutiche

1- Il pensiero liberista cede al confronto con il pensiero espressione di libertà e giustizia, deve coprire la sua fragilità!

inserimenti blog RACCONTIeOPINIONI gennaio 2014

In Senza categoria on gennaio 31, 2014 at 8:28 am

31- Salute e autodeterminazione delle donne: iniziative in Italia a sostegno delle donne spagnole, per allarmare anche le italiane

31- Pronto soccorso ad esempio: dalla Sicilia al Trentino la sanità pubblica è offesa da chi dovrebbe programmarne la funzionalità.

31-  Contro il Porcellum/Italicum. Per la democrazia costituzionale. Appello dei giuristi

31- Aggiornamento professionale obbligatorio dei giornalisti: a chi dovremo dare da mangiare? E da chi prenderemo lezioni?

29- Le vecchie schiavitù risciaquate dai neoliberisti europei, I nostri governi bipartisan sono da anni all’avanguardia

29- Contro la psichiatria di potere, per la chiusura definitiva delle carceri della mente. Anche degli OPG riproposti con falso nome

29- Lorsignori del Fondo Monetario Internazionale hanno scoperto l’acqua calda o godono anche a qprenderci per i fondelli?

29- In Italia si lavora oltre l’umano? L’ideologia vincente non ammette discussioni: il diritto al lavoro, e alla vita stessa, è una merce e come tale va politicato

28- Uno su mille ce la fà… a ricavare cento senza dare nulla! Il bamboccione vincente, cresciuto e viziato dal sistema mediatico

28- Ambiente, salute e democrazia. La repressione isterica contro il popolo della Val Susa non si arresta. Non vinceranno!

28- Crisi a senso unico. I poveri piangono perché i ricchi sghignazzano, questo è il frutto delle politiche di austerità

28- Rom a Roma……prima di tutto vennero a prendere gli zingari…Poi vennero a prendere gli ebrei, poi vennero a prendere gli omosessuali…

27- Nella giornata della memoria, quanti ricordano anche i crimini contro l’umanità commessi dal Colonialismo italiano?

27- Il tempo del politicume scorre molto piu’ lentamente rispetto al dramma dell’umanità prigioniera dei politicanti italici

27- Libri & Conflitti. Sono cambiati i desideri, gli immaginari e i sentimenti che costruiscono l’amore? Un libro ci racconta

27- Come trasformare una minoranza elettorale in una maggioranza parlamentare. Il gioco delle tre carte di due traffatori

26- Il tutore del segretario PD ci tiene a chiarire che ogni suo passo avviene su un percorso già disegnato da tempo. Dalla P2

26- Crisi e salute: per il corpo umano la mancanza dei prodotti della terraè debilitante quanto la cultura e la politica sana per la democrazia

24- Sapevo cosa fosse la SLA, ma cosa capita ogni due settimane, di andare a Torino per sottoporsi a una sperimentazione farmacologica alle Molinette?

24- Aborto: per i diritti delle donne è più pericoloso l’estremismo dei cattolici oscurantisti o il silenzio dei laici moderati?

24- ”La Repubblica”. Continua l’opera distruttiva del panzer dei poteri sinistri, ha prima dissolto nell’inchiostro acido il PCI, poi il “pubblico”

24- I poteri sono fragili, ma forti del qualunquismo e dell’apatia degli sfruttati, e costretti a ricorerre a trucchi elettorali

23- Armi chimiche in Italia. Via libera del governo “l’operazione Gioia Tauro” . Un atto d’imperio contro ambiente e popolazione

23- Lavori e povertà: dati, notizie ed epocali drammi sociali che non si trovano sulle prime pagine dei giornali e sulla bocca dei pappagalli TV

23- L’obiettivo dell’erede di Berlusconi: limitare a soli due i “partiti” che si contendono il governo, eliminando ogni traccia di interessi, pensieri, culture differenti

22- Il Paese della partecipazione popolare e del più grande partito di sinistra dell’occidente, in mano a un piccolo rais di paese?

22- Basta con la vecchia politica (di questi 20 anni) e basta con l’ideologia dei cattivi maestri “responsabili”. Sciopero ovunque!

22- Ambiente, veleni e tumori. Una mappatura nelle province della Campania, esempio in evidenza di uno stato nazionale

22- L’OMS: il 10% trapianti di rene nel mondo è frutto di un traffico illegale. Stima per difetto in un sistema economico criminale

21- I benpensanti del potere “romano” e “padano” sono i più grandi maiali e l’indecenza politica è la loro disgustosa fisionomia

21- 100% amianto!. Una brutta storia fatta di tangenti, mancanza assoluta di misure di sicurezza e latitanza delle istituzioni.

21- Diritti e salute nella Capitale. La metà dei rifugiati per le strade di Roma non è iscritta al servizio sanitario nazionale

21- Le scelte del governo hanno esiti pesanti anche per milioni di persone con disabilità e non autosufficienti e le loro famiglie

20- Allora, vediamo se abbiamo capito. La magistratura sentenzia che è un delinquente ma i suoi complici lo liberano. E così?

20- Campagna della LILA: lavorare è un diritto. La Costituzione italiana, leggi nazionali e norme internazionali tutelano il diritto al lavoro da ogni forma di discriminazione

20- Dopo il porcellum sindacale e le sanzioni per chi lotta, ecco il potere politico che reprime il dissenso. Non ci riusciranno!

20- Stragi sul lavoro. Dalla Philips alla Fiat, dalla Pirelli all’Ilva: la grande industria sotto accusa per le morti operaie

18- Il democraticismo nel giornalismo nostrano è la versione bastarda della cultura giornalistica. L’etica come italico aforisma

18- Donne e psicoterapia sociale: esperienze alle porte di Torino. Un contributo pubblicato sul prossimo numero del periodico “Lavoro e Salute” cartaceo

18- Come strangolare i No Tav? Con le “sanzioni economiche”… Appello per una solidale risposta di massa

18- Le verità nascoste: la disoccupazione colpa dei diritti sul lavoro? Un realtà debilitati ad inizare dal 2007

16- Sullo sfondo delle immagini straordinarie dell’Italia ancora presentabile, si muovono soggetti dediti alla malapolitica

16- Fenomeno “Violetta”, il parere degli psicologi sull’ultima icona mediatica sulle nuove generazioni. Bambini sottoposti a un’iper-maturazione precoce

16- Avvocati dei No tav: a Torino oggettiva impossibilità di garantire, nelle attuali condizioni, un sereno e concreto esercizio del diritto di difesa

16- Job act, una versione insultante, trita e ribollita di idiozie politiche, causa delle brutali condizioni di vita dei lavoratori italiani

16- Nel Paese di Dante Alighieri, Antonio Gramsci, Primo levi, Rita Montalcini, i leghisti dovrebbero rimpatriare nel silenzio!

15- Italianità? Noi, promotori e primi firmatari di questo appello, per ragioni di privacy abbiamo scelto l’anonimato per correre a ripararci

15- Appello sull’autodeterminazione delle donne. Care ragazze italiane, a proposito di Spagna e aborto, è il vostro tempo

15- Giovanissimi. L’importante nella vita è cantare, ballare, diventare famosi, non farsi domande, non avere moti d’inquietudine?

14- Ai confini della realtà: una politica di palazzo sempre più virtuale di fronte ai bisogni reali della democrazia partecipata

14- Pare che i commedianti della tragicomica politica di potere non si rendano conto dello stato di coma del popolo pagante

14- La tragedia della diossina a Taranto ha spinto a una rivoluzione culturale, oggi al centro del dibattito c’è la salute

14- Italia malata: c’e’ chi non e’ nelle condizioni di poter curare una semplice bronchite che poi magari si trasforma in polmonite

14- Salute, lavoro e migranti, una testimonianza diretta di un mese vissuto dentro un grande ospedale di Torino.

12- Le canzoni di un poeta hanno visto decenni orsono la barbarie contro l’umanità, solo il politicume di oggi emigra dalla civiltà

12- Nel film di Virzì l’Italia dei giovani senza sogni, senza quella soggettività sociale che li rende anemici. Da vedere!

12- Aria e salute nelle città inquinate. Malformazioni congenite: il caso di Brindisi. Pubblicato lo studio del Cnr sul polo industriale

12- Neofascismo italico. Passa l’anno ma le bombe alla sede di femministe e lesbiche di via del Volsci, a Roma, non si fermano

11- Manifestazione nazionalpadana di mille leghisti a Torino, duri e nudi nel difendere il loro amato guardaroba politico

11- Sulla “legalizzazione” della cannabis e dei suoi derivati, per la salute e una giustizia sensata, continua la ferocia

11- Il TAR del Piemonte annulla la Giunta. Ogni tanto la giustizia esce timidamente allo scoperto in qualche angolo, come il Piemonte, di questo buio Paese

11- Spagna: anche in Italia la legge 194 è nel mirino di chi mal sopporta l’autodeterminazione delle donne

10- In Siria, vittime e mandanti USA. L’ONU certifica ancora una volta la sua tragica impotenza di fronte ai crimini contro l’umanità

10- Appello per una legge sul cognome materno, completerebbe la riforma del diritto di famiglia. Lavoro e Salute invita a firmare

10- Tra una sfilata di moda e l’altra, il segretario del Pd aggiunge un altro tassello del suo gioco di società “riforma del lavoro”

10- Messa in sicurezza delle scuole, ecco una “grande opera” che non affascina i visionari della “ripresa dell’economia”

9- Edifici che cadono a pezzi, svuotamento delle classi di insegnanti, il governo cancella l’identità delle prossime generazioni

9- Liberismo e violenza. Periodici abusi, violenze e atti razzisti, ma tutto passa non solo a causa del bombardamento mediatico… Italia, laboratorio della repressione sociale

9- Aumenta la disoccupazione, mentre latitano politica industriale, sostegno redditi da lavoro, redistribuzione ricchezza e del lavoro, lotta alla precarietà

9- Le ipocrite “sanzioni pesanti” del governo contro una delle dolorosi piaghe italiche rende inutile ogni sforzo di controllo

8- Dopo le tutte le feste ipocrite, tutte le tragedie sociali e politiche continuano le morti violente nelle carceri italiane

8- Alle elezioni europee Intervista a Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione Comunista. Per rovesciare le politiche di austerità

8- Ieri sera su Rai 1 “Gli anni spezzati”. Gli anni 70 riletti per nascondere la realtà enegare le istanze di liberazione

8- Pensioni. con questo governo, con questo presidente della Repubblica e con personaggi come Renzi, gli ingordi continueranno la festa

8- Un pianeta più punitivo di questo per le speranze dei popoli? Possibile se non rovesciamo le tavolate dell’ingordigia di pochi

7- La crisi ci cambia? Il 48% degli italiani ha fatto ricorso all’usato e il 41% dichiara di voler incrementare i suoi acquisti

7- Servitù: silenzio dei media su un militare statunitense di 21 anni indagato per violenza sessuale e sequestro di una ragazza

7- Aborto: per una Spagna, un’Italia (col Papa), un’Europa in cui siano rispettati i diritti e si affermi pienamente la laicità dello stato

6- Il Papa stupisce con effetti speciali su cultura e società, stupirà anche il popolo palestinese chiudendo al governo israeliano?

6- Appello per la solidarietà attiva e immediata per la vita di 1.800.000 palestinesi di Gaza martoriati dagli israeliani

6- Avellino., mangiare amianto. La testimonianza di due operai dell’Isochimica di Graziano, fabbrica nata dopo il terremoto

6- Passo in direzione della privatizzazione della sanità pubblica toscana, basata su forme di tipo assicurativo privato

6- Sanità e medici. La categoria professionale ogni tanto si sveglia dal torpore dello status quo e fa appello al governo

5- Il 2014 è iniziato in solenne continuità con il 2013, dai crmini israleliani in “terra santa” ai salassi governativi in Italia

5- La crisi mentre ingrassa di soldi e poteri monarchici i potenti, riduce il popolo a banchettare nei rifiuti consumistici

5- La vera storia dell’autore del video di Lampedusa. Il razzismo dei benpensanti italici modifica anche i significati. Accoglienza, parola sbagliata. Il problema è farli restare

5- I lavoratori stranieri continuano ad essere una risorsa fondamentale per il sistema della piccola impresa italiana

3- Solo i media italici, al carro dei potenti, riescono a mistificare la scomparsa dell’industria italiana in vittoria patriotica

3- Appello del Gruppo Abele per l’applicazione delle norme anticorruzione nelle ASL. Lavoro e Salute invita a firmare

3- Il trend di crescita dei tumori registrato a livello mondiale nel corso del XX secolo ha riguardato anche i bambini (0-14)

3- Nel 2013 sono 571 i morti sui luoghi di lavoro, ma oltre 1300 compresi i decessi sulle strade e in itinere (stima minima)

2- Dopo la gioia per la fine del brutale 2013 rientreremo nella depressione per un 2014 fine corsa dei diritti? E ribellarsi no?!

2- Molti i motivi alla fonte della mancanza di memoria storica e dell’ignoranza sociale e politica attuale. Libri “bruciati”

2- All’interno degli ospedali e dei consultori, continua a crescere impunemente la presenza dei cosiddetti ‘movimenti per la vita’

2- Assistenza domiciliare: la consigliera comunista Artesio contro la delibera sulla domiciliarità approvata dalla Giunta Cota

2- La complicità della politica governativa e locale con il parassitismo e l’ingordigia industriale continua a produrre drammi

1- Peppino Impastato rimane speranza anche per un anno nuovo di impegno contro le mafie. Nonostante i mercanti del profitto

1- A Torino disoccupato stermina la famiglia e si suicida. Solo dopo queste tragedie i media ipocriti e i governanti colpevoli parlano di “effetti della crisi”, e si assolvono

1- Femminicidio: i dati in Europa. In Italia dato immutato rispetto al triennio precedente, nonostante la crescente attenzione mediatica

1- Studio finlandese conferma il prepensionamento per i lavori usuranti. E in Italia si allunga l’usura dei pochi al lavoro

1- Un 2014 pieno di conflitti sociali, ecco l’unica strada per far andare di traverso il brindisi ai poteri forti di delinquenza