francocilenti

Archive for maggio 2012|Monthly archive page

blog Racconti e Opinioni – inserimenti maggio 2012

In Senza categoria on maggio 3, 2012 at 11:31 am

31- I lavoratori morti sotto i capannoni delle aziende per cui lavoravano, sono morti sul lavoro. Anche loro non avranno giustizia

31- Una ricerca sulle notizie sull’immigrazione segnalano ancora una volta la vigliaccheria dei mezzi di comunicazione

31- La Torino Lyon non è altro che il paradigma di tante enormi ruberie che andrebbero riconosciute e perseguite

31- Ma che Paese è quello che costringe gli utimi a chiedere l’elemosina di essere ascoltati dalla politica? Monarchia moderna

30- Filastrocca impertinente per Napolitano, dopo il suo grido di allarme sul disinteresse dei giovani verso la politica. Quale?

30- Il terremoto in Emilia Romagna, da Twitter e Facebook una campagna di mobilitazione rivolta al capo dello Stato

30- Nella crisi del terremoto o nel terremoto della crisi, il conto lo pagano sempre e soprattutto i lavoratori

30- Dopo tre anni di Giunta la navigazione del sistema sanitario sardo è a vista. Come evitare danni a cittadini e operatori

30- Torino, dopo le decine di milioni di euro con migliaia di ettari di terreno regalati alla Juventus, un contentino anche al Toro

29- Scandalo scommesse, iceberg di un mondo di affari e basta. Non compatiteli, consegnateli per cinque anni nelle mani di Zeman

29- Un amore di famiglia. E’ lo slogan semplice ed efficace delle famiglie Arcobaleno, l’associazione di genitori omosessuali italiani

29- Sentenza Cassazione su Diaz Genova 2001, Agnoletto: nel nostro Paese c’è chi è al di sopra di ogni legge, intoccabile

29- Analisi semplice e cruda del fenomeno Grillo. Se non volesse fare politica ci sarebbe da ridere. Ma c’è da riflettere

29- Quanto sta succedendo a Torino è l’anteprima di cosa succederà in Italia by Foto di Vasto, in continuità con Berlusconi/Monti?

28- Foto di Vasto: non è una vignetta ma la sostituisce degnamente per la carica umoristica che produce anche chi dovrebbe essere serio

28- L’appello di Rosa al mondo: madre, detenuta e torturata in carcere. Racconta la sua storia in una lettera al Manifesto

28- Caporalato. Lo sfruttamento bestiale degli immigrati è stato tollerato ampiamente dai legislatori, al sud come al nord

28- In Regione Lombardia, malaffare, corruzione e totalitarismo dilagano. Fermiamoli, stanno depredando la civilta’

27- Questi produttori di morte delle condizioni di vita di milioni di italiani saranno mai portati davanti a un tribunale penale?

27- I morti quotidiani sul lavoro nel 2012. Omicidi che sono diventati solo una statistica. Strage di una guerra unilaterale dell’economia criminale, senza risposta

27- Contro i cacciabombardieri F36: approvata in Emilia Romagna risoluzione della Federazione della Sinsitra. Perchè Movimento 5 Stelle e Idv si sono astenuti?

27- A pomigliano rinasce dalle donne il desiderio di vivere ed essere parte concreta della creazione del proprio futuro

26- Il capitalismo, la forma più avanzata di di violenza contro l’umanità, esiste se l’uomo accetta di sopravvivere elemosinando

26- I disabili? Vanno affidati alla carità e al profitto. Fornero, una brutale esecutrice di orrori. I mandanti sono i sedicenti democratici in complotto con la destra

26- Pubblicità Buscopan: Le donne? Furie mestruate da sedare con le pillole . Siamo tornati ai tempi dell’inquisizione?

26- Intervista a una donna vittima di violenza, con la collaborazione di Pangea Onlus. Vorrei dire alle donne

26- Legge 40 e integralismo cattolico. Eppure nei centri cattolici per rispettare il “naturale” crescete e moltiplicatevi è permesso un singolare metodo

25- Giovanni Falcone, da vivo boicottato da Stato e stampa, da morto idolatrato dagli stessi ipocriti. Ormai non nuoce più

25- Chi si oppone alla controriforma del lavoro? Nel mentre cincischiano sul fisco, i sindacati vengono derisi dal governo: licenziamenti anche nel Pubblico Impiego

25- Terremoto in Emilia e i quattro operai morti. Senza troppo scalpore, dopo il primo momento di stupore, questi morti saranno dimenticati, come le altre migliaia ogni anno

25- Lotta dei “Precari Bros” a Napoli: mnichini al petto, cartelli con le scritte: precario, disoccupato, piccolo imprenditore, extracomunitario, esodato, pensionato

25- Sarà mai possibile in questo Paese di quotidiana tortura governativa riconoscere il reato come penale e non indotto dalla crisi?

24- Torino: i tagli sono continui ai servizi sociali e sui beni comuni, si è creata una spirale depressiva che ammazza la città

24- Lotta all’AIDS: dietro il linguaggio tecnico burocratico si nasconde una volontà che ci fa ritornare indietro di oltre venti anni

24- Diossina. La Lombardia ieri e oggi: imprese che nascondono o falsificano i dati, autorità sanitarie che non controllano

24- Da Nardò a tutto il meridione, arrestati padroni e caporali. La principale accusa è crimine contro la dignità dell’uomo

23- Quella di gran parte degli italiani è sopravvivenza o resistenza passiva? A Monti e soci non importa, devono soccombere

23- Difendere lo Statuto dei Lavoratori, Cosa buona e giusta per la Fiom e i comunisti. Vitale per la dignità delle persone ma non per la Cgil in ossequio al PD

23- E ora anche gli esperti europei per la megaopera danno ragione ai NO TAV e dicono no a Monti. Ma lui e soci insistono

23- Pedofilia, Cei: “I vescovi non hanno l’obbligo di denunciare i casi di abuso”. I panni sporchi si lavano in famiglia

22- E siamo alla terza, dopo la repubblichetta berlusconiana quella bancaria. Comunque un Paese da barzelletta

22- Spett.le redazione Lavoro e Salute, i dati dei morti sul lavoro nel primo quadrimestre del 2912

22- L’obesità e le patologie da una cattiva alimentazione interessano quote crescenti della popolazione di molti paesi. In Italia?

22- Vaccinazione MPR e autismo. Il Tribunale di Rimini ha riconosciuto il nesso di causalità. Comilva: “difendiamo la sentenza, per i nostri figli”

22- Quadro politico, economico e sociale italiano. No dico, ma siam diventati tutti scemi? Siamo in Balle Spaziali o cosa?

21- Il sistema, e le sue oscure articolazioni di poteri, è come il bue che chiama cornuto l’asino. E ama le schegge armate

21- I nuovi lager sociali li chiameranno “Trattamenti Sanitari Necessari”. Necessari a chi? Al sistema repressivo e affaristico

21- Costruito ospedale senza ascensorri. Succede anche questo in Italia. A Isernia i degenti, dopo delicati interventi chirurgici, devono alzarsi e camminare subito

21- Con quale coraggio media e politici sostengono la crudele sperimentazione sugli animali con argomentazioni superficiali

21- I cittadini dovranno pagare cifre astronomiche nelle zone con rischi sismici molto alti. Ci addossano anche la natura avversa

21- Libri & Conflitti. Un romanzo che parla di noi, dei lavoratori, delle relazioni umane che nascono sui posti di lavoro

20- Colpire un luogo simbolico con il nome di Falcone e luogo di giovani e di sensibilità democratica è un segnale chiaro

20- La bomba alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi è strategia della tensione. Vogliono seminare il terrore, spaventare i giovani, dobbiamo reagire collettivamente

20- Tassa sugli animali. Immediata la protesta delle associazioni a tutela degli animali, “Un’idiozia Rischio aumento abbandoni”

20- E’ boom delle “Agenzie di debiti”, e delle truffe. Gli avvoltoi della malavita legale e illegale si cibano di vittime

19- Leghisti: da quasi 20 anni individui di questo stampo hanno goduto di potere, impunibilità e ricchezza. Può succedere solo in Italia

19- Appello. Per il diritto internazionale la tortura è un crimine contro l’umanità. Per l’Italia la tortura non è un crimine

19- Se lo riterrai utile e possibile potrai, con il 5X100 a ISDE, dare a noi medici in difesa della salute e dell’ambiente, un importante contributo

19- Né il cibo né gli imperativi estetici sono le vere cause di quei disturbi che vanno dalla anoressia alla bulimia

19- Il peso delle tasse su pensionati e lavoratori è aumentato dal 75, 59% del 2003 all’78, 4% del 2010. Una rapina costante, e la chiamano “crescita”

18- La Merkel si ricordi che il popolo greco con le truppe di occupazione tedesche ha chiuso i conti da un pezzo, non ci ritenti!

18- Mobilitazione permanente contro la precarietà, per il reddito, per i saperi e per l’estensione dei diritti e delle tutele

18- Il lavoro instabile e la conseguente mancanza di reddito, l’ostacolo principale alla realizzazione del desiderio di maternità

18- Stato sociale e ISEE. Uno strumento che interessa milioni di famiglie italiane, in particolare quelle in maggiore difficoltà.

17- Novità? Morti sul lavoro, lavoro scomparso, suicidi, terrorismo mediatico, ricchi sempre più ricchi, è l’Italia bellezza!

17- Il diritto alla vita non è uguale per tutti tanto meno per chi non si può permettere un figlio, come le lavoratrici precarie. La coscienza sporca della chiesa

17- Dove sono i bambini negli atti del Parlamento e del Governo? Dove sono nelle trattative con le parti sociali? Abortiti

17- Indagine integrata dei casi d’infortunio mortale sul lavoro negli anni 02-05. Ad oggi sempre peggio

17- I tecnici tuttofare sono diventati i killer dei popoli, ma pare che quello greco sia più lungimirante di quello italiano

16- Stato di agitazione Lavoratori Ospedale San Paolo di Milano. Solidarietà con i nostri colleghi in lotta

16- La satira e il sarcasmo contro il potere aiuta a scordare che siamo comunuqe coinvolti anche se ci crediamo assolti?

16- Storie di nuovo precariato.Iintervista sulle dinamiche particolari di sfruttamento dnetro un supermeercato

16- Donna migrante muore in commissariato a Trieste. La tragedia pone ancora una volta il tema dei suicidi e degli atti di autolesionismo nelle carceri, nei CIE e nelle caserme

15- La ristrutturazione postmoderna del capitalismo ci ributta a in un sitema piramidale di poteri faraonici assoluti e violenti

15- A Torino ogni anno la rassegna cinematografica che fa il punto sulla salute del pianeta sottoposto alle violenze del mercato

15- Libri & Conflitti Lavoro vivo. Storie dal mondo del lavoro, quel mondo che il potere ha represso rendendolo clandestino

15- Si pensa all’esercito contro il dissenso di massa? Scarso autocontrollo da parte di un potere arrogante ma traballante

14- Bisogna ammettere che il signore delle banche è riuscito benissimo a spalmare i cumuli di schifezze di buffone di corte

14- Diciannove leggi degli anni ’70 che hanno dato forma al nostro stato democratico. oggi maltrattato e in via di distruzione bipartisan

14- Aborto: aumenta le immigrate mentre cala drasticamente da anni tra le italiane, ma aumentano gli obiettori tra i ginecologi e gli anestesisti

14- Marcia antiabortista. Con gli integralisti della violenza contro le donne e i fascisti sfila anche Alemanno, senza rispetto per le Istituzioni

13- Un popolo sottosposto da invasori a sevizie di massa, metà imprigionato e metà alla fame. Il “mondo libero” acconsente!

13- Migranti in europa occidentale. Uno studio condotto in Francia, attraverso un gioco, legge anche la realtà italiana

13- Dimostrata la correlazione tra bisfenolo e tumore del seno. Il business delle acque minerali minaccia la salute

13- Ieri al corteo della Federazione della Sinistra contro il governo Monti anche chi sostiene i disabili e le loro famiglie

12- Monti è un sobrio killer contro il diritto al benessere di massa. Bada al sodo, non come Silvio la pecora nera della famiglia

12- Questa è l’Italia oggi. Rastrellamento di in fabbrica, un fatto gravissimo e del tutto illegale perché dentro l’Alfa vi sono i locali del Consiglio di Fabbrica

12- Un libro rilegge l’immigrazione eritrea e le condizioni di vita – nonché i vissuti – delle immigrate eritree in Italia

12- Dal fascismo al berlusconismo, coadiuvato dal leghismo, pare che siamo un popolo di creduloni senza soluzione di continuità

11- Crisi o non crisi, i pesci piccoli, quelli senza potere o coperture di potere economico e militare, resteranno sempre creduloni?

11- Intervista a Ugo Mattei, uno dei molti intellettuali per i beni comuni alla manifestazione della Federazione della Sinistra

11- Il sistema degli affari non prevede il dissenso. Gli negano il permesso di lavoro, un No Tav da oggi in sciopero della fame

11- Giovani vite precarie, usa e getta, appaltate al sistema capitalista “Merce giusta”. Storia di una visual merchandiser

10- Le banche al governo? Come se consorzi di usurai e bande di taglieggiatori uscissero dai covi per sostituire un sindaco eletto

10- Sabato in piazza contro il Governo delle banche, per costruire quel movimento sovra – nazionale che manca in Europa

10- In un libro “Un super tecnico indaga su Seveso e la sua eredità di bugie”. Vale la pena leggerlo e diffonderlo.

10- Tassa su chi non produce. Centocinquant’anni dopo rieccola comparire, questa volta contro la disabilità

9- Il terrorismo mediatico dei media, asseviti ai poteri politici ed economici, contro il dissenso spara alla democrazia

9- Aborto e legge 194, quando un tema di salute e di dignità della donna viene visto come un’affare. Lo pensa il 77% degli italiani

9- Animali operati con dosi insufficienti di anestesia, lasciati nelle gabbie, denutriti e picchiati.

9- Federazione Italiana ABC (Associazione Bambini Cerebrolesi): i Cittadini con disabilità hanno visto crollare i loro punti fermi

9- No TAV. Giorgio Rossetto dal carcere di Saluzzo. Le parole della ragione contro i fatti degli affari

9- Addio a un compagno, intellettuale comunista, E’ morto Stefano Tassinari, Scrittore e giornalista.

9- Oggi sedersi dalla parte del torto, senza conoscerlo, è uno sport di tanti novelli cavalieri. Dopo Bossi, ecco Grillo

8- Oggi giornata contro Green Hill. Anonymous a fianco dei militanti animalisti: conferire ai 12 liberatori arrestati e di recente rilasciati una onoreficenza al valore civile

8- Sanità senza infermieri. Mentre nei servizi saniatri regionali si fa a gara su chi abbassa di più gli standard di assistenza, per avere meno infermieri

8- Il lavoro domestico delle immigrate “tiene”, ma aumenta il nero e lo sfruttamento. Ora anche le italiane lo fanno

7- Aziendalizzazione, DRG, Intramoenia, Ticket, le patologie che ci accompagneranno allo stato terminale, senza cure palliative

7- L’ONU si pone il problema dell’urgenza di politiche efficaci per la salute sessuale e riproduttiva delle nuove generazioni

7- Osservasalute 2011- L’Italia esempre più malati. A lanciare l’allarme è il “Rapporto Osservasalute 2011” del Policlinico Gemelli di roma

7- C’ ‘è differenza tra la politica del governo e Equitalia? Uccidono! Napoli si mobilita, De Magistris revoca l’appalto

7- G8 Genova 2001. Lo Stato continua a negare ciò che accadde in quei giorni di orrori in divisa e soppressione della democrazia

6- Hanno drogato la realtà, i bisogni e i sogni, eppure non legalizzano l’unica droga che fa bene alla salute…il dissenso

6- Il 12 maggio alla manifestazione della sinistra parlerò a tutti i lavoratori, migranti e italiani. Viviamo negli stessi territori, abbiamo gli stessi obiettivi

6- Azione legale contro l’inceneritore di Torino. Comunicato stampa Coordinamento No Inceneritore Rifiuti Zero

6- In Italia con i tagli alla sanità aumentano gli infermieri stranieri con salari più bassi. Senza diritti e più sfruttabili!

6- Chi tiene in piedi questo malgoverno di sanguinari è complice o mandante della sofferenza dei vivi e della morte di disperati?

5- I professori e i banchieri dopo aver tramortito lavoratori, disoccupati, pensionati e giovani, ora hanno chiamato il risolutore

5- A Torino, Rifondazione protesta davanti al municipio con le lavoratrici e lavoratori del settore e le associazioni di genitori, contro la privatizzazione degli asili

5- Ancora morti sul lavoro. In una terribile successione, da nord a sud. Altri si suicidano per non lavoro. Vite gettate vie

5- L’deologia tesa ad esaltare la collaborazione e ad esorcizzare il conflitto ha reso inerme il mondo del lavoro, schiavizzandolo

4- Monti “italiani denunciate gli sprechi”. Pazzesco, ora ci prende anche per i fondelli, lui si dovrebbe autodenunciare per primo

4- Nel 2011 sono stati 362 i suicidi dei disoccupati. Dall’inizio del 2012 crica 50 i suicidi. Altro record italiano in Europa

4- Effetti del federalismo: IMU e disabili, sono evidenti quali saranno gli effetti per tutti, in particolare per i nuclei meno abbienti

4- A Roma come a Torino e in altre citta del nord i poteri forti, ben rappresentati da Fassino, Alemanno e altri, vogliono i beni vitali

4- Aspartame: l’ennesima inchiesta del settimanale Il Salvagente ha più volte denunciato il dolcificante. Che non fa nemmeno dimagrire

3- Gli estremismi del capitalismo, sopravvive con colpi di coda nei momenti di crisi e rivive sempre succhiando sangue

3- Riflessioni sulla vivisezione in Italia. Un intervento critico sull’ipocrisia che regna sulla lotta per la difesa degli animali

3- Cannabis terapeutica in Toscana: quando la politica è una cosa seria, guadagniamo tutti in civiltà e salute. Non a caso in Piemonte ci perdiamo

3- Crisi e salute: studio di 175 esperti di sanità pubblica, clinici, demografi, epidemiologi, matematici, statistici ed economisti

3- Lampi di un primo maggio, fra comizi, manganellate, concertoni. Ma per Vasile sarà una data da incidere sulla lapide. La propria

2- Di smemorati in Italia ce ne sono a milioni a fare danni, di buffoni di corte e di piazza ne bastono pochi come Grillo

2- Primo Maggio a Torino: il dissenso è declinato come violenza e quindi va represso, secondo i tutori….del capitalismo (vedi Fassino e soci)

2- stopOPG: oltre 1.300 persone restano internate nei vecchi OPG si stanno preparando i nuovi “mini OPG” regionali

2- Migranti in terra italica: brandelli di storie, facce, occhi, gambe ferite e dolore espresso con il lento dondolarsi nei corridoi

1- Che festa è? Il lavoro se ce l’hai puoi essere ucciso dal profitto, se lo perdi o non ce l’hai puoi suicidarti per disperazione

1- La complicità e l’inerzia delle istituzioni nel rispondere con i fatti al dramma del femmicidio. L’appello “Mai più complici”

1- Nel Friuli Venezia Giulia è in atto un attacco globale ad un sistema sanitario orientato verso la medicina territoriale

1- Una ricetta di elementare politica: invece dei tagli alla sanità, tetto di 5mila euro alle pensioni e 10mila euro agli stipendi

1- Primo Maggio: chi sostiene questo malgoverno dovrebbe sfilare con gli occhi bassi, per rispetto delle vittime della loro politica stragista