francocilenti

Archive for febbraio 2012|Monthly archive page

Blog Racconti e Opinioni – inserimenti di febbraio 2012

In Senza categoria on febbraio 7, 2012 at 1:06 pm

29- Abolire la legge Bossi-Fini, il contratto di soggiorno per lavoro e chiudere i Cie in Italia ed Europa

29- Lotta contro la TAV e la violenza delle istituzioni. Comunicato della RSU dell’Ospedale San Raffaele di Milano

29- Lettera aperta di Emanuela, la compagna di Luca Abbà in prognosi riservata a causa di illegalità di Stato in Val Susa

28- E’ morto Giulio Girardi. Addio a un uomo giusto, un credente sempre contro la casta Vaticana. Una vita di lotta alle ingiustizie, per il socialismo

27- Storia esemplare di un lavoratore come tanti, “nuovi capi”, incentivi alla produzione, tutele mancate e alla fine….

27- Grande mobilitazione nel paese per contestare la spesa di oltre 10 miliardi per produrre e acquistare 90 aerei

26- Cariche alla stazione di Torino. Hanno impedito ai manifestanti di riprendere il treno per milano. Solo violenza di Stato!

26- Il governo del 5%. Disuguaglianze tipicamente italiane. Questa è la barriera oltre la quale si colloca il 5% dei contribuenti italiani

25- Lascia sempre l’amaro in bocca dover constatare ancora una volta il ruolo dei media che si focalizzano sul gossip

25- La banda al potere vuole costruire nuove carceri, incarcerare i drammi sociali, combattere i poveri, non la povertà

25- L’odioso gioco politico dell’integralismo e della destra: alimentare una campagna di colpevolizzazione delle donne-assassine

24- I poteri forti applicano in politica la filosofia zemaniana nel calcio: attacco corale per annichilre l’avversario

24- Niente di meglio di una crisi per zittire tutti i critici del sistema? Ad inziare dai giornali, come Liberazione e il Manifesto

24- Quei poveri manager di Stato. Ma lo stipendio di Manganelli è basato sulle manganellate a studenti, precari, lavoratori, migranti che osano protestare?

24- Migranti: la Corte Europea condanna l’Italia. Plaudono il Prc e le associazioni umanitarie e rinnovano la richiesta dell’abrogazione della Bossi Fini

24- La loro economia criminale non può che fondarsi su consumatori zombi e lavoratori schiavi, e cadaveri da mancata sicurezza

23- Rai-precarietà. Il racconto di una donna che lavora come consulente “a cottimo”. Mille clausole tra cui districarsi

23- Ragazzi scomparsi: di fronte a una tragedia simile è inaccettabile il comportamento tanto del governo quanto dell’ambasciata tunisina

23- Intervista a Don Renato Sacco: l’Italia finanzia la guerra con moltissime risorse sottraendole alle politiche sociali

22- Grecia, Italia, Spagna, Portogallo hanno un infame destino comune, si affacciamo sul mare pieno di squali capitalisti

22- Politiche violente contro i deboli. Storie che forse la Camusso non conosce, ecco perchè tarda ad indire lo sciopero generale?

22-  Spett.le Redazione Lavoro e Salute – Il bilancio dei morti sul lavoro del primo mese dell’anno nuovo

22- Contro il sistematico attacco ai diritti dei disabili. PRC al loro fianco per i diritti e la dignità della persona

21- Italia, Spagna, Grecia, Portogallo: Paesi sovrani trasformati in case chiuse per il laido piacere di porci e criminali

21- In coma in barella per quattro giorni. Il caso limite del policlinico romano è un iceberg di una situazione nazionale

21- Altro che Mamma RAI… lettera dei giornalisti precari romani, sulla “clausola di gravidanza” in alcuni contratti RAI

21- La “tecnopolitica europea” ci ha liberato dal berlusconismo, ma ci instupidisce con il soft power di Monti.

20- Un vanto ridicolo quello sul rifiuto della candidatura alle olimpiadi, si vanti di non essere complici sui massacri di popoli

20- A proposito di ICI e chiesa. Sicuramente non verrà pagata l’ICI per quelle attività più redditizie: ospedali, scuole, asili, ospizi, e tanto altro ben di Dio

20- Regalare soldi pubblici della sanità veneta è legale? Mentre non si assume personale sufficiente a far funzionare al meglio ospedali ed ambulatori pubblici

20- Libri & Conflitti. Guida di sopravvivenza per trentenni, di Silvia Lombardo miraggi edizioni

19- Sono impressionanti le similitudini sociali di questa borghesia cattobancaria con le sette religiose del nuovo mondo

19- APPELLO – 1000 e UNA scuola, contro il disegno di legge di Formigoni – anticostituzionale e secessionista

19- Immigrati, resta la mortale legge Bossi/Fini. Qualcuno forse sperava almeno in un atto di elementare civiltà di questo governo?

19- Corruzione. La sentenza della Corte dei Conti annulla quella della morte della prima Repubblica. Sopravvive Di Pietro…..

18- Amianto. Lo sforzo dello Stato per fermare le produzioni di morte sul lavoro dovrebbe almeno essere pari ai finanziamenti

18- Procura nazionale sugli infortuni sul lavoro, subito. Affidata a Raffaele Guariniello e al suo pool torinese

18- Taranto, processo all’ILVA: sotto accusa la grande fabbrica dell’acciaio per le emissioni incontrollate di fumi e polveri che piovono sulla città

18- La “disabilità” non ha bisogno di carità, pietà, elemosina, ma di diritti certi e opportunità al pari degli altri

17- Celentano, tra i pochi artisti canori che ha sprazzi di forte sensibilità ma spesso non si rende conto che il sistema lo utilizza

17- Storie italiche. Nadia, 19enne nata a Guidonia, rinchiusa nel Cie dopo le violenze del padre

17- I processi in materia di sicurezza sul lavoro non sono di serie B, sono uguali a quelli per mafia e camorra

17- Ecco perché De Benedetti odia i giornali di partito come Liberazione, denunciano l’inquinamento delle sue imprese

16- Come mai il covo del Vaticano ha fatto almeno finta di avere pietà pagando elemosine d’ICI e le banche strangolano senza pietà?

16- Amianto, ieri, oggi e domani. La Procura specializzata di Guariniello dovrebbe diventare la Procura nazionale e invece rischia di essere smantellata

16- Registro unioni civili a Napoli. Sprazzi di civiltà in un Paese oscurantista. Il provvedimento, rivolto non solo a coppie omosessuali, ma anche a coppie etero

16- La tanto sbandierata riforma della Difesa serve solo ad avere mani libere per acquistare più armamenti

16- Leghisti, gli unici margini di miglioramento sono ad appannaggio dei loro elettori creduloni. Per il clan Bossi/Maroni c’è il TSO

15- Medicina Democratica, tre giorni di convegno alla Statale di Milano per parlare di cura, da giovedì 16 a sabato 18

15- Lettera dal CIE di bari. Una lunga testimonianza di un giovane nordafricano: “ci dicono, ‘solo morto uscirai di qui”

15- L’Emergenza in Europa ha un numero unico, ma sconosciuto agli Europei. Lanciata una campagna d’informazione

15- Giornata Mondiale delle Malattie Rare il 29 febbraio. Centinaia di organizzazioni di pazienti da oltre quaranta Paesi

14- Vuoi mettere la creatività italiota? Sognano sempre di più di essere protagonisti della loro vita ma quando si svegliano…

14- Dal 28 gennaio 2012 i famigliari dei ragazzi dispersi era per la Sicilia in cerca di tracce di passaggio dei loro figli

14- La vicenda che qui raccontiamo appartiene ad un sottoinsieme di tante altre tragedie nel mare italico

14- Liberalizzazioni, al di là del dibattito teorico, un piccolo esempio pratico sui (grandi) danni della deregulation indiscriminata

14- Eternit: condannati a 16 anni i responsabili. Soddisfatti, ma impegno deve continuare. La politica faccia la sua parte

13- Vita di palazzo. Il Presidente di questa decadente Repubblica, tutore dei potenti, parla di un Paese che non conosce

13- Sentenza contro Eternit: presidio davanti al Tribunale di Torino Lunedì 13 febbraio 2012 ore 9.00 Corso Vittorio Emanuele II 130

13- Il cimitero dei vagoni letto. Milioni di euro, lavoratori licenziati e denaro pubblico lasciato a marcire per favorire operazioni speculative

13- Strage di poveri. vite di serie B, divenute un peso inutile in una società sempre più fascistoide

13- Anche con questo governo, in caso di intervento armato alla Siria o all’Iran, continueremo ad essere una portaerei USA

12- L’Italia, ad oggi e con qualsiasi governo, conferma la sua natura servile alla “democrazia” più sanguinaria

12- Cibo spazzatura e salute. L’obesità riduce la qualità della vita e le capacità lavorative, inoltre è fattore di rischio per molte malattie croniche

12- La battaglia del collettivo di donne tunisine e italiane che sostengono la campagna “Da una sponda all’altra: vite che contano”

12- I giovani emigrano dall’Italia e dal resto del maltrattato vecchio conttinenet scappano, silenziosamente, per sopravvivere alla crisi economica

11- Mente spazzola quel poco di diritti che aveva dovuto lasciare Berlusconi, ora è tempo di andare a prendere ordini in USA

11- Particolarmente sconosciuto è il caso delle donne straniere impiegate, e schiavizzate, nel settore agricolo come braccianti

11- Autogestione degli ospedali. Quando la crisi prodotta dal capitale produce una ribellione delle professioni e di popolo. L’Italia è vicina alla Grecia?

11- I media interessati, ci dicono che serve un’elites auorevole per salvare il Paese. simulacro della democrazia!

10- Una coperta stracciata, chiamata democrazia bipolare, copre il periodo più buio dopo il fascismo. E nascono i mostri

10- Processo alla Eternit: Giustizia per le migliaia di morti e perché sia messa al bando l’ estrazione e la lavorazione dell’amianto in tutte la nazioni

10- Una lettera dei compagni No Tav detenuti nella quale denunciano le pesanti condizioni di agibilità interna al carcere

10- Monti, disprezzo per chi esprime e pratica di solidarietà, dileggio di chi difende i diritti fondamentali. Questo è berlusconismo

9- Disgelo Berlusconi/Bersani: si festeggia l’evento nella grande famiglia liberista, Berlusconi e Bersani concordano sulla geniale idea del governo Monti

9- Le immagini provenienti dalla Grecia ci indicano la sorte che ci attende con questo governo appaltato ai “bravi”

9- Amare risate nel leggere i ridicoli consigli del comunicato governativo, dopo aver svestito milioni di poveri

9- La differenza tra i miliardi per i cacciabombardieri i milioni a un calciatore? Nessuna, si calpesta la dignità dei poveri

9- Si scrive banche si legge usurai. Colpiti i cittadini che pagano il mutuo sulla casa. E’ l’Europa dei banchieri

8- Un continente già culla della civiltà liberale trasformato in un agglomerato di fango violento dai lanzichenecchi indigeni

8- Cannabis: da uno studio condotto in un ospedale israeliano l’ennesima conferma di una terapia efficace stupidamente osteggiata in Italia

8- Licenziato dalle Ferrovie perché ha scelto di mettere le sue competenze a disposizione dei familiari delle vittime della strage di Viareggio

8- Posto fisso, Monti ha perso una buona occasione per tacere. Governati da deliranti tecnici e padrini politici di una pochezza scioccante

8- La speranza è l’ultima a morire? Berlusconi ha detto l’unica verità della sua esecrabile vita. Con Bersani è morta anche quella

7- Parla un professore: questo di Mario Monti e della professoressa Fornero, è un governo delle classi dominanti

7- Cresce l’Italia? I tagli indiscriminati degli ultimi anni, oltre a ridurre diritti e tutele aumentano la povertà e l’esclusione sociale

7- I professori? Fanno parte di un disegno ideologico ben preciso ed in perfetta continuità con il precedente governo

6- Quelli che hanno festeggiato: siamo certi che questo governo appaltato ai professori è diverso da quello di Berlusconi/Bossi?

6- Donne e società. Un invito a sollecitare un protagonismo delle donne e tornare a riflettere su libertà, dignità e rispetto

6- Professori o cialtroni? Se lo chieda il pavido centrosinistra in Parlamento che continua a sostenere banchieri e tecnici privi di anima

6- Monti, conservatore sei tu. Il ritorno alla separazione tra chi studia e chi si addestra al lavoro è reazionario

5- Non lasciare la strada vecchia perchè non sai cosa trovi. Se poi la nuova è ancora più vecchia di quella lasciata

5- Acqua: una nuova campagna dal basso, cui tutte le donne e gli uomini del Paese potranno partecipare direttamente

5- Il fenomeno delle morti bianche non si arresta. Ecco l’impegno di Vega Engineering per combatterlo

5- Migranti a Lampedusa, esposto contro il Viminale. Iniziativa di Arci e Asgi contro l’ex ministero degli Interni  Maroni

4- I sette anni di Napolitano? No comment, per rispetto del popolo comunista che lo ha votato per alcuni decenni di speranza

4- I reati di violenza sessuale sono poco denunciati con il pregiudizio che la vittima è invece colpevole. Una sentenza complice

4- Guerra al cancro. In Italia stiamo davvero vincendo questa guerra o siamo ancora lontani dal traguardo?

4- Un libro, per capire cosa succede in Italia. Tra diossina, piombo e altri veleni gli effetti negli organismi, animali e umani

3- Questo Monti pare un signore ma ha assorbito tutte le volgarità sociali di Berlusconi. Senza un minimo di vergogna!

3- Appello. Libertà per Niccolò, per Maurizio, Lollo, Marcelo. Libertà per tutti i No Tav arrestati

3- Tutto facile, le banche/Stato sono in grado di mettere in campo un arsenale con miliardi di euro da spendere

3- Lavoro stabile monotono? Ci pensate che monotonia, avere un futuro come Monti Senatore a vita

3- Donne: il lavoro di cura quasi tutto a loro carico e il sistema italiano post welfare non fornisce servizi alla famiglia

2- Una professoressa senza arte nè parte nel mondo del lavoro disegna un futuro da balilla a lavoratori vecchi e nuovi

2- Mutanda Day. E’ impossibile per i lavoratori immigrati pagare l’ennesimo balzello. Ignobile ruberia a lavoratori già depredati di tutto

2- Molinette al freddo. Perchè tanto scandalo sui media? E’ anche il risultato del loro silenzio sulle denunce di Rifondazione in Piemonte

2- Sigma Tau, l’azienda farmaceutica italiana dismette il polo italiano e mette in discussione il lavoro di centinaia di persone

2- Celentano social-card. L’unica speranza dei poveri, quella che ti fa pensare di poter una volta nella vita essere salvato dal ricco di turno

1- Il condominio degli ex democristiani e ex comunisti è l’altra casa delle libertà. Libertà dai valori, dalla moralità politica

1- La protezione del copyright è diventata un ostacolo alla creatività e alla diffusione della cultura. Una censura globale

1- Appello: prova a immaginare: tuo fratello o tuo figlio parte e non dà più notizie di sé dopo la sua partenza. Non è arrivato?

1- Tasse razziste crescono. Una politica berlusconiana che danneggia non solo i lavoratori e le lavoratrici migranti ma l’intera società italiana

1- Ci vendono la storiella delle semplificazioni burocratiche come la coperta di Linus. Una pezza non copre gli orrori del governo!