francocilenti

Archive for settembre 2013|Monthly archive page

inserimenti blog RACCONTIeOPINIONI settembre 2013

In Senza categoria on settembre 30, 2013 at 7:29 am

30- Ilva: disastro per la salute di tre generazioni. Ieri i dati diffusi al convegno su “Salute e Ambiente. Lavoro nella città dell’acciaio” dell’Ordine dei Medici

30- Femminismo e psicoanalisi: Guardarsi indietro, dicono, per curiosità. Ma potevo avere, curiosità a parte, altri motivi

30- Napolitano parla delle emergenze delle galere italiane. Che differenza c’è dalle galere dei CIE che non vuol vedere?

29- Dalle fogne di questo maleodorante sistema politico cosa potrà nascere dall’ennesimo tentativo di stare a galla?

29-Turismo sessuale. Quando l’ipocrisia del silenzio della gente “normale” diventa complicità di crimini contro l’umanità

29-Lettera di Salvatore Usala, malato di SLA. Risponderà questo Papa così loquace nell’esternare pensieri che disegnano sui media unachiesa in evoluzione?

29-Comunicato stampa del Comitato Verità e Giustizia per Giuseppe Casu e dell’Associazione Sarda A.S.A.R.P

29-Italia terra di burloni. Chi manderesti a lavorare in miniera, un politico del governo, un banchiere o un industriale?

27-L’Italia è nel burrone? Il loro governo cade per mano del socio pluricondannato? Il TAV si farà, anche con le armi.

27- Aborto e salute delle donne. Parla Eleonora Artesio Consigliera di Rifondazione Comunista nel Consiglio regionale del Piemonte

27- Erri De Luca NO TAV “Essere denunciato per aver espresso pubblicamente le mie convinzioni, rappresenta una sorta di premio letterario”

27- Anche in Val di Susa scavano solo nei portafogli degli italiani. c’è solo un’invasione di politicanti famelici come cavallette

26- L’Italia è un discount alla portata di tutti i mercanti. e’ morta anche la borghesia illuminata, c’è sola quella delinquenziale

26- Disabili a Torino, non c’è solo lastazione di Porta Susa che è grottesca, lo è tutta la politica amministrativadella città

26- Federico Aldrovandi, uno dei casi emblematici della giustizia forte con i deboli e debole con i forti. La condanna a Berlusconi è un caso a parte.

26- L’asservimento alle politiche dei poteri forti europei riduce la dignità della persona fino a erudirla all’elemosina

25- Lo strapotere politico ed economico di una persona priva di grande caratura mortifica i popoli europei e li asserva

25- Nella sanità, come in altri settori vitali, i processi di privatizzazione consentono l’infiltrazione mafiosa e criminale

25- Sempre più italiani depressi? Ovvia conseguenza di uno stato psicofisico martellato quotidianamente da una politica malata

25- Migranti: dove non vuole arrivare chi ci governa arriva Rifondazione con la buona politica di base e con la solidarietà.

24- La diversità è sempre più una malattia da emarginare. Questa è la subcultura introiettata dai “normali” dell’italietta

24- Repressione dei diritti, omicidi sul lavoro, omicidi contro le donne la quotidianità italiana è senza soluzione di continuità

24- La barbarie del capitalismo, sia quello selvaggio che quello soft, non ha mai risparmiato neanche i bambini

24- Altro grande risultato repressivo dei diritti: una diminuzione dei donatori e una conseguente ricaduta sugli ospedali.

22- I soliti delinquenziali metodi dei poteri politici affaristici per creare fumogeni mediatici e repressivi sulle lotte legali.

22- Per salvaguardare i loro affari i signorotti del TAV calpestano la dignità della gente onesta, e anche i loro corpi con le armi

22- Aborto: la berlusconiana ministra della sanità sponsorizza i medici obiettori di “coscienza” e nasconde la realtà

22- La facilità con la quale milioni di italiani abboccano alle bugie della politica affaristica è la cifrà del loro intelletto

22- Come gli spettatori idioti di un’operetta da quattro soldi, anche quelli dei media televisivi e cartacei si erudiscono

20- Sanità e politica: intervista ad Eleonora Artesio, consigliera di Rifondazione Comunista nel Consiglio regionale del Piemonte

20- Il crudo quadro della stragrande maggioranza: La povertà è la peggiore delle malattie, la campagna di Libera e Gruppo Abele

20- Il pluricondannato deve pagare una penale, ma quando pagheranno, lui e suoi trasversali complici, per i danni agli italiani?

18- Bisogna farsene una ragione, questo nuovo proprietario dello Stato del Vaticano è il politico più fine dello Stato Italiano

18- “Soffro di elefantiasi e con un solo stipendio è diventato quasi impossibile comprare le medicine e pagare anche l’affitto”. Dove? In Italia

18- Attiviste antisessismo: hanno dai 14 anni in su, sempre connesse e hanno “un’alta concezione dello Stato, altro che generazione senza valori”

18- La nostra Costituzione afferma che “la sovranità appartiene al popolo” ma pare che i pro TAV siano analfabeti

17- Questi del PD hanno solo la destra per maneggiare la Costituzione e la democrazia? No, la sinistra ce l’hanno, per ingannare

17- Sanità, rischio default Regioni se il governo non dà 2 miliardi. Esempio delle politiche diseguali di PD/PdL.

17- LOTTE OPERAIE Una pratica diffusa che negli anni ’70 produsse bonifiche di ambienti malsani e contratti favorevoli

17- Parla precaria di 34 anni “Credo moltissimo nelle lotte dei cittadini, a partire dal singolo, alle lotte, alla solidarietà”

14- Biocidio: il Piemonte la regione italiana più esposta al pericolo di radiazioni. Nucleare nelle acque e nell’aria

14- I promotori della legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell’eutanasia presentano le firme

14- Pare che il Parlamento, il governo e la Presidenza della Repubblica, siano organi autonomi dal pluricondannato. Pare!

13- Gli omicidi quotidiani sul lavoro è uno dei punti qualificanti della pianificazione politica di questo sistema incostituzionale

13- I poteri TAV hanno scatenato contro i valsusini una terribile offensiva politica, mediatica e militare senza precedenti!

13- Ci sono anche tanti medici coraggiosi e professionalmente etici. Inquinamento: lettera di più di trenta medici di Vicenza

12- Con le “torri gemelle” si sono creati l’alibi per i loro crimini e non parlano del loro “11 settembre” contro il Cile di Allende

12- Coraggio e dignità operaia: operaie e operai della Jabil hanno ripreso il controllo dello stabilimento, al fine di salvaguardare l’integrità dei macchinari

12- Le due aziende italiane che si rifornivano nei laboratori tessili in cui sono morti oltre 1300 operai se ne lavano le mani?

12- L’obiettivo è dissolvere il lavoro? Noi non ci pieghiamo, eravamo presenti e ci saremo fino a quando non finiranno le angherie

10- La scuola, come il lavoro, essenza di un Paese che si costruisce permanentemente il futuro? Una bestemmia in questa Italia

10- Altro crimine sociale: quattrocento operai ab­bandonati per deloca­lizzare in Serbia, tra­diti da una riconversio­ne fallita

10-I lavoratori e le lavoratrici, le donne e gli uomini della Valle Ufita meritano rispetto, ma lo Stato rispetta Stato i banditi

10- La stabilizzazione dei precari della Pubblica Amministrazione del governo, e sostenuta pomposamente dai media, è una bugia

8-Il Paese europeo con il più alto tasso di partecipazione politica popolare, in 30 anni è stato ridotto alla servitù da golpisti

8- Spesso le donne medico sono mascolinizzate professionalmente facendo venir meno le loro prerogative innovative

8- Licenziato sindacalista all’Ilva: come sul TAV, devono zittire le intelligenze per prevenire la critica e il conflitto contro questo sistema di morte

8- Il Governo sceglie di agevolare gli interessi degli affari del gioco d’azzardo, alimentando una patologia sociale

6- Che senso ha l’iniziativa del Papa di un digiuno contro la guerra, quando la Chiesa ha concreti strumenti deterrenti?

6- Intervista a Gianni Fabbris di Altragricoltura ” misuriamo la forte sfasatura tra salute dell’uomo e profitto”

6- Lettera familiari militari “I nostri figli sono morti per le conseguenze dei vaccini. Chiediamo che non succeda più”

6- Dopo la criminalizzazione del movimento ora c’è anche la criminalizzazione di chi sostiene le ragioni dei No Tav!

4- I potenti e la loro servitù politica e militare hanno gettato la maschera, non hanno più bisogno di mediare per criminare

4-Vittime sangue infetto: sentenza che impone un termine perentorio in cuil’Italia si impegna a garantire l’ attuazione efficace e tempestiva dei diritti

4-Sentenza scandalosa sulla morte di Stefano. “Cucchi morì di malnutrizione”. E nessuno gli ha torto un capello!

4-Eternit: in Italia migliaia persone morte, ed altrettante ammalate di forme molto gravi di tumore e infermità respiratorie

2- Come si declina un Paese con un sistema politico marcio e nelle mani di un pluricondannato? Delinquenziale o golpista?

2-Ilva, il “male oscuro”. Peacelink trova i dati: quasi 9.000 lavoratori e cittadini di Taranto segnati dal cancro

2-Un autunno ‘bollente’.Lavoro x tutt@, a settembre parte la raccolta firme. Parte la campagna di Rifondazione Comunista.

2-Solo in Italia è legale e protetto il delinquenziale fenomeno della fuga delle imprese all’estero con il bottino del lavoro

1- Perchè guerre contro l’umanità sono così facili, che basta una bugia? Semplice, non ci sono giornalisti ma pennivendoli

1-Questa Italia medievale. Maria Ciuffi, da 10 anni chiede “la verità” sulla morte di suo figlio nel carcere di Livorno

1-Con la Cassa Depositi e Prestiti, ancora una volta si permette alle banche un enorme , facile e sicuro guadagno

1-Più tasse ai poveri. Eliminano l’Imu e introducono una tassa per gli inquilini: Service tax costerà 1000 euro l’anno

1-Un regime medievale in economia e giustizia spadroneggia impunemente per ingozzare sempre di più i ricch