francocilenti

Archive for dicembre 2011|Monthly archive page

SOMMARIO BLOG racconti e opinioni 1/31 DICEMBRE 2011

In Senza categoria on dicembre 15, 2011 at 7:02 pm

31- I soldi pubblici? Non è meglio spenderli per un bel cacciabombardiere che per i giornali liberi, specie quelli comunisti?

31- L’inchiesta sulla morte degli operai dello stabilimento Marlane è andata avanti per oltre dieci anni. Ancora un rinvio

31- Bruciati 6.3000 miliardi di dollari nelle bische globali del capitalismo. Delinquenti al potere!

31- Per un liberista la libertà di chi lavora è meno interessante della libertà di movimento dei capitali sottratti al popolo

30- L’acquisto di 131 caccia bombardieri impegnerà le nostre tasche fino al 2026 con una spesa di quasi 14 miliardi di euro

30- Le scelte del governo Monti: Non si tagliano gli armamenti ma la stampa si

30- Stragi sul lavoro, il pianto dei figli, delle moglie, dei genitori non hanno l’audiance del pianto ministeriale

30- Con le loro finanziarie faranno pagare il conto della crisi non a banche e padroni ma al popolo italiano

30- Per fortuna arriva “un raggio di luce nel buio” e non a caso giunge proprio con le notizie dall’Ispra

29- Una prerogativa di questo nostro Paese magmatico è la mancanza di vergogna di chi stà bene ma si lamenta e sgomita

29- Stefania, giovane donna e compagna, conosciuta nei movimenti di lotta, è stata assassinata

29- Caso Pino Uva. Le prime indiscrezioni dopo la riesumazione. La prova che la famiglia ha fatto bene, in questi anni, a chiedere di indagare

29- Inchiesta della Guardia di Finanza, sotto inchiesta migliaia di funzionari che hanno agito senza autorizzazioni

29- Al “cambio” di governo molti fecero ingenuamente festa. C’è ancora gente in giro disposta a fidarsi dei “tecnici”?

28- Spread, la spiegazione più semplice di un problema è quella che corrisponde più da vicino alla realtà dei fatti. Negata impunemente!

28- Gli infortuni e i morti sul lavoro sono il terminale di una condizione malata di questo status quo politico ed economico

28- Tanto sono soldi dei cittadini e con i nostri soldi le banche faranno ciò vogliono, senza render conto e senza vincoli

28- Situazione paradossale nella quale Berlusconi e soci non fanno che ripetere: «Vedete, Monti non fa miracoli»

28- Un blog rinato per continuare ad affermarei principi che hanno spinto Vik a dedicare la sua vita alla Palestina

27- Palestina. un popolo lasciato nelle mani della violenza di uno Stato che calpesta ogni briciola di umanità, anche le cure sanitarie

27- Appello del Palestine Children’s Relief Fund a favore di Samar Maree, 10 anni.

27- Banca di Semi a rischio. È quanto sta succedendo alla Banca del germplasma di Bari, la più ricca del Mediterraneo

27- Conoscenze e spintarelle, è da sempre il sistema di potere dei parassiti a capo di questa economia e di questa politica infame

27- Monti bocciato dagli economisti. Determina recessione, disoccupazione e aumento delle insolvenze dei soggetti indebitati, si tratti di famiglie o imprese”.

27- Pubblichiamo una delle lucidi analisi controcorrente di Bocca. Per ricordare un grande giornalista contro il pensiero unico

26- Un ex Belpaese, di santi, poeti, navigatori, ma anche di tantissimi fatalisti, creduloni e sadomascochisti

26- Il web, è nell’ordine delle cose allora che si cerchi di limitarlo e controllarlo. Ma chi ha paura di internet?

26- Addio a Giorgio Bocca, un partigiano. Non un comunista, uno contradittorio su tante cose ma un grande e libero giornalista

26- Attacco all’informazione libera. La riflessione di Caterina Ferraro Pelle (di Mobbing, contiamoci per contare)

26- Intervista a Luca Musella scrittore e regista sul suo ultimo libero, Raccontare un’Italia che cambia, in peggio

25- In un mondo martoriato dal capitalismo il natale non è mai una festa, E’ un’altro giorno bello per pochi e brutto per miliardi

25- Gli effetti del rincaro dei ticket sanitari. Meno efficienza e più privato. Rapporto gennaio settembre 2011 Osservatorio Nazionale sull’Impiego dei Medicinali

25- Una democrazia rinnovata, una Rete di Comuni parte dal locale. L’appuntamento è a Napoli il prossimo 28 gennaio

25- La politica costa troppo? Ma non si parla mai dle peso economico di stipendi e pensioni milionarie degli imprenditori…

25- I sentimenti di ripulsa che la manovra Monti suscita: sofferenza, rabbia, indignazione, ribellione, rivolta!

24- Berlusconi salvato? L’Italia, il Paese dove tutto è possibile, dove regna da 60 anni una monarchia cattodelinquenziale

24- Un pò di storia per aiutare un riccastro ignorante che gioca a fare la pecora nera nella grande famiglia del capitalismo italico

24- Cento “missioni”, due settimane, 150 militari: più o meno l’equivalente di 10 mila ticket per chi va a farsi curare

24- Tristi festività. Con le tasche vuote siamo tutti immigrati, ma se la pelle è nera la malinconia diventa paura

24- Auguri scomodi ”Buon Natale! Sul nostro vecchio mondo che muore, nasca la speranza”. (Don Tonino Bello)

23- I razzisti che sparano sono sempre matti. Una ricerca fa sapere che gli xenofobi non hanno mai la testa a posto. Sono facilmente manipolabili

23- Un’indagine del progetto comunitario Iris, ha riguardato 253 operatori, a Palermo, Mazara del Vallo, Pescara e Teramo

23- L’attacco contro l’Istituto di previdenza dei giornalisti è l’ultimo anello di una catena insidiosa. Vi spieghiamo perché

23- Lo dice la voce del capitalismo italiano, chi dirà ancora che noi comunisti non avevamo letto bene le cause e gli effetti?

22- I ricchi parassiti che rubano ai poveri e ai lavoratori è una pratica politica costitutiva di questa ignobile 2° repubblica

22- Un governo di invasati irresponsabili. Intanto Draghi fa un brutto oroscopo: 2012 difficile. Il suo è un eufemismo, con lui e Monti sarà drammatico

22- Quando la Lega fa regali alla mafia nell’intento di favorire i piccoli Comuni della Padania e consentir loro meglio di favorire le imprese edili locali

22- Il “Cara” di Mineo, innumerevoli le violazioni dei diritti dei minori non accompagnati, le donne vittime di violenza

22- Badanti: queste donne hanno solo bisogno di rompere una gabbia di solitudine. Non è normale lavorare 24 ore al giorno

22- Fino a quando sarà possibile lo sfruttamento dei proletari? Fino a quando la massa sopporterà senza reagire?

21- Si dice che la speranza è sempre l’ultima a morire, però se non allontaniamo i parassiti dal potere morirà anche la speranza

21- Questi professori al governo puntano sulla distruzione della cultura e della libera informazione. Berlusconi il loro Rettore

21- Lavoro e Salute a sostegno di Emergency. SOS, aiutaci a non smettere

21- Le principali tappe di una straordinaria lotta sindacale e civile calpestata dalla Giunta di destra a Casale Monferrato

21- Momenti di ribellione attiva contro la macelleria sociale di questo governo in piena continuità con Berlusconi

20- La ministra ha capito subito come girare la minestra della comunicazione berlusconiana: dire, smentire, poltrire

20- Doriana, Gianfranco, Romano, Nadia, Vittorio, Luigi, Gloria hanno riavuto il lavoro grazie all’art. 18

20- Il servilismo dei grossi e grassi media italiani sarebbe ridicolo se non fossero in gioco le nostre condizioni di vita

20- I veri dati sull’invalidità civile presentati il 20 dicembre a Roma, durante una conferenza stampa che si terrà presso il Senato

20- I leghisti vorrebbero essere all’altezza dei pastori per trasformare gli elettori in un gregge

19- Il seme dell’odio razziale è annaffiato spesso dai media e dagli intellettuali di corte di questo sistema basato sull’inciviltà

19- Processo Eternit: Casale Monferrato non è più parte civile, Sì del comune all’indennizzo La rabbia dei cittadini

19- Si tenta ignobilmente un’inopinata riabilitazione della destra populista e xenofoba, al governo con Berlusconi

19- Contro i miti del liberismo. Usempio: felicemente liberalizzate, le assicurazioni auto hanno quasi triplicato il prezzo delle polizze

19- Una spinta qualunquista e demagogica che ha avviato visibilmente un processo oligarchico. Ed ecco il governo Monti

18- La politica istituzionale, mediatica e sindacale che si accanisce contro gli anziani è una violenza vile, da codardi

18- Alleanze integraliste e oscurantiste. Come uno stupro inventato mette d’accordo la chiesa e telepadania

18- Tre anni dopo la famiglia è riuscita a ottenere una superperiza, salma riesumata

18- Il servizio segreto militare, ha effettuato una quarantina di nuove assunzioni clientelare. Figli, parenti, amici

18- Questo governo è fatto in parte di lobby, i banchieri, e da altre lobby che non si vedono

18- Grande manifestazione a Firenze. almeno quarantamila persone in solidaietà della comunità senegalese

17- Con le spese per le missioni di oppressione dei popoli e quelle degli inutili armamenti ci fai 5 megafinanziarie all’anno

17- Le amministrazioni (quasi tutte targate centrosinistra) dicono che loro in realtà sono per la “ripubblicizzazione”. Ipocriti!

17- Finalmente liberato il giovane volontario. Un giorno di festa pe Emergency e per tutti noi italiani sostenitori del loro impegno

17– Oggi a Firenze manifestazione di solidarietà ai migranti senegalesi sotto tiro della violenza razzista del neofascismo

17- Poveri contribuenti italiani se solo potessero vedere come vengono sperperati i loro sacrifici in questo pezzo di montagna della Val Susa

16- I buchi in fondo della cinghia sono sempre destinati ai soliti e di questo passo ci sarà solo la corda per tenere i pantaloni

16- Domanda di donne alle donne: Interessa o no alle donne e alle femministe questo totale vuoto di democrazia senza opposizione?

16- La vita siamo noi. I consultori sono sotto attacco. E’ sotto attacco l’autodeterminazione delle donne.

16- Farmaci, vicini è meglio. Quando la produzione locale migliora la vita di pazienti e medici

16- La legge sul prepensionamento è il provvedimento con la più lunga gestazione della nostra Repubblica: 17 anni

16- Cellulari e cancro. Per chi è esposto in modo significativo da 10 a 15 anni e comincino ad accumularsi le prove di un aumento di tumori cerebrali

15- È un grosso guaio, in questo Paese, dover campare di salario o di stipendio: vuol dire che si è figli di un dio minore

15- La pena inflitta è stata assai inferiore a quella richiesta dall’accusa (12 anni). Comunque, giustizia è stata fatta

15- Falde acquifere affioranti in una discarica di amianto. Bustarelle agli agricoltori della zona

15- Duecento senegalesi in piazza Duomo a Firenze hanno continuato a pregare fino a sera anche dopo la fine del lunghissimo corteo

14- Due governi di due Stati, uniti nel produrre incubi quotidiani materiali e spirituali. Due premier di tecnica monetaria

14- La speranza non è in vendita. Pubblichiamo l’introduzione al libro di don Ciotti appena uscito per Giunti-Edizioni Gruppo Abele

14- In questa Italia di stragi sul lavoro, razzismo e ingiustizie continua la saga di un santuario della truffa sulla salute

14- L’atto criminale di un neofascista fa rispuntare la punta di un’iceberg profondamente e ipocritamente sotterrato in Italia

14- E’ nata a Napoli la Rete Europea per l’acqua bene comune, a Napoli reti e organizzazioni di 9 paesi

13- Osservatorio Indipendente di Bologna morti sul lavoro. Dal 1 gennaio 2008 la mappa dei morti sul lavoro

13- Crolla palco del concerto di Jovanotti: un operaio morto e 12 feriti. Stragi sul lavoro, la quotidianità italiana

13- Dopo l’incredibile vicenda del pogrom contro i nomadi, il quartiere Vallette racconta un’altra verità, molto più scomoda

13- Dalle braccianti rumene che si prostituiscono di notte ai mendicanti di Roma: Jacopo Storni racconta il suo libro

13- I Leghisti sono ferratissimi in Storia inventata e non si stancano di lamentare il peso dell’Italia intera sulle loro spalle

13- Il “pacco” europeo che ci massacrerà in nome del mercato. La truffa epocale votata anche dal PD e da Di Pietro

12- Questo Paese non ha più un’identità sociale, politica, giuridica ed economica. I poteri hanno rotto tutto per saccheggiarlo

12- Decidano i popoli. Per un’Europa politica e non monetaria, del benessere diffuso e della cooperazione e non bacino di utenza degli speculatori

12- Torino, campo Rom dato alle fiamme. Solito capro espiatorio, un popolo che da millenni subisce odio e discrimazione da parte del “mondo civilizzato”

12- Dalla sinistra comunista, alle associazioni ambientaliste, ai comitati è puntuale la denuncia del degrado sociale a Torino

12- Sfruttamento vs cultura. Lontana dalla testa di Monti l’idea di usare questa risorsa come volano per l’economia

12- Tutta questa manna miliardaria di provvidenza statale la si giustifica con carità della Chiesa ai poveri. Ipocriti!

11- Lo Stato italiano è riuscito sempre a trovare un’equilibrio tra le sue famiglie: poteri legali, confessionali e mafiosi

11- La strategia della tensione, una delle più efficaci elaborazioni degli organismi militari, economici e politici del capitale

11- I grossi e grassi media sponsorizzano la fine dei pochi finanziamenti ai piccoli giornali. E’ l’ingordigia dei servi del sistema

11- La Chiesa vuole decidere anche se permettere al governo italiano di imporgli delle tasse. Italia, Stato confessionale?

11- Dramma di un lavoratore in una lettera al quotidiano Liberazione. “Senza lavoro, classe ’52, e la mia vita affonda”

10- Marchionne vuole scappare dall’Italia? Non sempre è un male la fuga dei cervelli, se sono malati di violenza

10- E noi faremo come la Russia? L’Italia degli spogliati vivi potrebbe andare in piazza contro il governo dei professori

10- Schiacciata da un muletto che non potevi saper usare perché lavoravi da soli due giorni e assunta dopo morta

10- Una scelta che calpesta il voto della maggioranza degli italiani. Una conferma del virus dell’affarismo diffuso ovunque

10- La chiesa, maschera di punta di questo tragico teatrino politico, dice che è disposta. Chi scommette che sono solo parole?

9- L’ipocrisia di politicanti in una società reale sempre più lontana dalla politica. La complicità del PD è ingiustificabile

9- Un’altra prova che Monti è la prosecuzione del berlusconismo: far soldi con le pensioni e non toccare le frequenze TV

9- Domenica le donne tornano in piazza. “Vogliamo far capire che l’uscita dalla crisi passa attraverso il lavoro e il welfare per le donne”

9- A Rosarno, miseria e sfruttamento a due anni dalla rivolta dei braccianti africani.

9- Roma città aperta? Si cacciano pacifisti e ambientalisti e si proteggono i delinquenti dell’economia e del neofascismo

9- Valle Susa: di fronte alle manifestazioni di popolo le forze militari, politiche e mediatiche affaristiche esternano sempre nervosismo

8- La manovra del tecnico rapinatore di diritti è un capolavoro di iniquità. Peggiorerà la crisi di un’economia già in recessione

8- Questi sciacalli sanno bene che la crisi si sconfigge solo cambiando i trattati dell’Unione Europea e fermando la BCE

8- A sostegno dell’operaio delle Ferrovie consulente dei familiari delle vittime della strage ferroviaria a Viareggio del 29 giugno 2009

8- Il sindaco di Napoli lancia l’appello per ricostruire un senso comune alle lotte per la giustizia sociale

8- La confusione alberga nella mente degli italiani, quella che viene spacciata come «sinistra» vuol dire solo lacrime e sangue

7- Lotta per la salute e privatizzazione della sanità. Dal Piemonte alla Campania “La storia si ripete sempre due volte: la prima volta come tragedia, la seconda come farsa”

7- Il Presidente della Repubblica è coerente, ha firmato tutte le schifezze di Berlusconi e ora firma queste altre! Bravo!

7- Nella manovra appena varata dal Consiglio dei Ministri non c’è nemmeno l’ombra dell’equità sbandierata. Ipocriti!

7- ThyssenKrupp, un primo passo verso la giustizia. Scrivono familiari e operai dell’associazione “legmii d’acciao”

6- Le Borse brindano con il sangue delle lavoratrici e dei lavoratori italiani. Non sono bastate le lacrime della Fornero

6- Unite libere autonome. Le giornaliste italiane dicono basta e fanno nascere una rete per il cambiamento

6- AIDS, farmaci solo a misura degli uomini. La donna ha una specificità che la sperimentazione è chiamata a tenere in considerazione

6- Operatrici e operatori al servizio dei popoli. Chiara racconta la sua esperienza di infermiera in Etiopia

5- Nessun scandalo in Italia di fronte a questa notizia. Sarà perchè economia capitalista e media al carro sono drogati?

5- Addio a Socrates. Militante di sinistra lottò contro la dittatura militare in Brasile. Campione nello sport e nella vita.

5- Intervista a Luigi de Magistris, Sindaco di Napoli, intervenuto al congresso di Rifondazione Comunista

5- Napoli 10 e 11 dicembre 2011Castel dell’Ovo per Costituire una rete europea per l’acqua.

5- Quasi duemila immigrati annegati nel mediterraneo. Una strage contemplata e accettata ipocritamente da questa europa di banchieri e governi comunque razzisti

5- Suggerimenti per un’economia ambientale a un governo che ha preso la solita strada di massacro sociale e ambientale

5- Quello di prima si circondava di ceffi degni di un film sulla mafia marsigliese, questo rappresenta il perbenismo di altri ceffi

4-L’ha chiamato “decreto salva Italia”. Sicuramente il suo pezzo d’Italia fatto di banchieri, industriali e borghesia parassitaria

4- Una mostra ha inaugurato l’VIII congresso di Rifondazione Comunista. La politica partecipata ha la bellezza dell’arte

4- In Val Susa, a furor di popolo l’otto dicembre, ma anche il nove ed il dieci, saranno giornate di lotta poco simbolica

4- Ad oggi, ancora 29 giorni alla fine di un anno devastante, c’è un aumento di morti sul lavoro del 4,3% rispetto all’intero 2010

4- Si stracciano le vesti sul rigore e sull’equità. Ma l’idea di tagliare le spese di guerra resta non praticata

4- In Europa per esempio interi popoli sono stati presi in ostaggio da emissari della cosiddetta Banda Canaglie Erudite

3- Uno esce e un’altro entra nella discarica dell’informazione televisiva. Prorogato il tragico teatrino dell’insulsa politica di potere

3- Assurda repressione per coprire le selvagge cariche a Piazza S. Giovanni il 15 ottobre. Invece sono liberi i delinquenti

3- I neofascismi sguazzano nella brodaglia culturale prodotta in questi anni, soprattutto dentro il berlusconismo

3- Quirra, bimbi malformi. La procura cerca un nesso tra i giochi di guerra e i morti nelle zone contaminate intorno al poligono

3- I costi sanitari pagati dalla collettività per la conbustione del carbone a Brindisi. Comunicato di “salute pubblica”

3- Alcuni dei gravi problemi quotidiani che vive la gente comune. Problemi calpestati e derisi dalle politiche bipartisan

3- Tutta la realtà che i politici al parlamento e al governo non conoscono, oppure la ignorano volutamente

2- La fiducia si concede a persone giuste e questi al governo non lo sono. Gentili nella forma, violenti come Berlusconi nei fatti

2- La strage di lavoratori sui luoghi di lavoro è una strage del sistema economico e politico. Gli industriali, gli esecutori. Un appello di Articolo 21

2- Offresi psicologo abilitato Asl al lavoro nero. Il caso Piemonte e lo sfruttamento legale di centinaia di giovani

2- Ieri la giornata mondiale contro l’Aids, ma del virus non si parla più né si informa l’opinione pubblica

2- Come funziona la crisi. Consigliamo vivamente la lettura, per un’iniziativa politica di sviluppo della lotta di classe e dell’ iniziativa istituzionale

2- Non ci sono più comunisti. Il sogno di Monti e di tutti i suoi sostenitori di ogni risma. Ci sono sempre perchè c’è ingiustizia

1- A Napoli il congresso di Rifondazione Comunista. Costruzione di una opposizione al governo Monti in quanto prosecuzione delle stesse politiche liberiste di Berlusconi

1- Famiglie dei disabili. Invisibili? No, grazie. Scendono in piazza, il 3 dicembre in piazza del Colosseo, con gli Indignati per una mobilitazione a loro sostegno

1- E continuano a massacrare pensionati, giovani e lavoratori. Lo fanno con la violenza di chi sà di farla franca comunque

1-  Abbiamo un Parlamento intero, senza eccezione alcuna, al servizio di banche e industriali senza scrupoli. Senza SE e senza MA

Annunci