francocilenti

Archive for dicembre 2013|Monthly archive page

inserimenti blog RACCONTIeOPINIONI dicembre 2013

In Senza categoria on dicembre 31, 2013 at 8:12 am

31- Capodanno, tuteliamo gli animali. Sono numerosi i danni provocati da fuochi artificiali e petardi. L’udito del cane e del gatto è molto superiore al nostro

31- Una firma contro l’omofobia. L’italia arretrata, mentre l’Europa da anni ha adottato politiche ben precise e determinate per i cittadini Lgbt

31- TAV. L’organo di stampa del PD, La Repubblica, esulta: la talpa scava veloce ma dalla Svizzera avvertono che è tutto inutile

31- 2013: i dati istituzionali delle pessime condizioni di vita degli italiani. I dati reali li vivono sulla loro pelle ogni giorno

30- Specchio, specchio delle mie brame, chi è il Paese più brutto, debilitato, indecente, immorale, corrotto, dell’Europa?

30- Laggente. L’insostenibile leggerezza di tantissimi italiani rende possibile ogni schifezza…..Bossi, Berlusconi, Grillo, Renzi

30- Lavoro e pensioni: le novità del 2014. Spacciatori d’illusioni: non c’è limite alla protervia di questo governo, in piena sintonia con Berlusconi e Monti

30- Tempi bui: nel Parlamento europeo è stato bocciato il riconoscimento in tutti i paesi dell’Unione del diritto di aborto

29- Le differenze sociali sono tali e odiose da rendere il sentimento dell’odio di classe fondante di una nuova civiltà

29- Appello contro il taglio dei fondi dedicati alla ricerca e all’assistenza psichiatrica, per poter garantire assistenza

29- Fuggono da un paese, magari per non essere bambini-soldato e diventano facchini-bambini nell’ex bel paese

29- Qualcuno ha venduto il marinaio di Pratt alla Marina militare italiana per la lugubre crociera della portaerei Cavour

27- Massacri etnici i sud come in tanti altri territori dimenticati dai media e dall’Onu. Visibili quando sono da depredare

27- Omicidi sul lavoro, ad oggi 1200 vittime e il Governo Letta ha “semplificato le norme per la sicurezza sul lavoro”, per complicare la prevenzione e la giustizia

27- Cinque mesi per il funerale di Andrea, il trans ucciso a Termini. Il suo corpo ritrovato lungo il binario 10. Il suo cuore ha smesso di battere per le troppe bastonate

27- I movimenti romani oggi davanti la sede nazionale del partito democratico, tra i promotori dei CPT all’origine delle tragedie

26- Dalla selezione di classe contro le classi sfruttate alla selezione razzista contro i nuovi schiavi, l’Italietta al potere

26- Le pensioni future, un argomento di proprietà degli economisti e degli affaristi? Ce le stanno fregando serenamente

26- Quando la medicina e la scienza diventano una questione di affari. Pro e contro “stamina” Elementi di discussione

26- Alcuni “luninari” dicono che le donne hanno un cervello meno sviluppato e non possono accedere ad alte professioni

26- In Spagna il più grave attacco ai diritti delle donne dalla dittatura franchista. In Italia gli oscurantisti cattofascisti godono già

26- ll cammino dei poveri è uguale dalla nascita dell’uomo, scarpe rotte eppur bisogna andar, a conquistare la vita!

25- Sanità ecclesiatica. A Santa Tecla d’Este (Pd): lettere di licenziamento dopo che le lavoratrici hanno respinto un indegno accordo

25- Tanti italiani rinunciano a curarsi. Il Ministero: c’è stata una sostanziale tenuta dell’assistenza……al processo di privatizzazione della sanità pubblica

25- Il proverbio dice: tutto cambia per non cambiare niente, non è vero in Italia. Non cambia niente ma è sempre peggio/2

24- Il proverbio dice: tutto cambia per non cambiare niente, non è vero in Italia. Non cambia niente ma è sempre peggio/1

24- Amianto alle Ferriere. Piccolo tassello di giustizia in una delle fabbriche più dolose per il lavoro e la salute, dove il silenzio ha sempre governato

24- Il problema? Il governo e il suo azionista di riferimento – il Pd – sono liberisti e difendono gli interessi dei poteri forti

24- A partire sono soprattutto i giovani nel pieno dell’età lavorativa, età media 34 anni. Gli ipocriti li chiamano cervelli in fuga

24- Reportage dal Cie di Roma, a Ponte Galeria. «Io sono marocchino. Io sono kurdo. Io sono ucraino. Io sono algerino»

23- Nell’Italia del silenzio sui diritti alla vita decente, i prigionieri nei “moderni” campi di concentramento parlano a gesti

23- Ecco l’erede di Berlusconi che distrusse l’intangibilità del contratto nazionale di lavoro e delle stesse leggi dello Stato

23- Manifestazione a Montecitorio contro la truffa del “Salva Roma”, lavoratori ATAC, sindacati di base, coordinamenti di lotta per la casa, studenti

23- La verità sulle pensioni. Queste note sulle pensioni non le sentirete in TV e saranno, come è norma, ignorate dagli esperti dei mass-media

22- Il natale un giorno di speranza per il riscatto dei buoni e giusti? Per un giorno la favoletta funziona ancora per i polli

22- I suicidi di giovani vite ci pone senza giri di parole davanti a una scelta di lotta alla criminalità dei governanti. Ci ripropone una scelta di vita: socialismo o barbarie

22- PeaceLink ha misurato gli Idrocarburi policiclici aaromartici di una sigaretta e li ha confrontati con gli Ipa presenti in aria ambiente a Taranto

22- Ricchi sempre più ricchi. Intanto l’Istat ci comunica: persi in 6 anni un milione e mezzo di posti. Ancora crolli nei consumi nel Paese dei furbi

20- Italia: i suicidi e le morti per mano di aguzzini istituzionali restano i metodi più efficaci per lo svuotamento delle carceri

20- La giustizia non è un valore di civiltà se in mano ai rappresentanti politici dei poteri oppressivi della libertà dell’individuo

20- Giustizia vs salute. Pena di 6 anni a medico che coltivava cannabis terapeutica. Si era autodenunciato e aveva organizzato convegni sull’argomento

20- Giornata mondiale dei migranti. Le responsabilita’ morali e politiche sono da attribuire al governo italiano, alla disumana e schiavista legge Bossi-Fini

19- Lampedusa: dope le tragedie che ci coinvolgono emotivamente last minute torniamo alla normalità quotidiana e ci stupiamo di noi stessi

19- La storia del finanziamento pubblico ai partiti è la solita presa in giro per un popolo considerato idiota. La fine è un incubo

19- Google tax: una maggioranza di vigliacchi, forti coi deboli e deboli coi forti. Il Pd fa fuori la Tobin tax

19- Lampedusa: quelle immagini non rendono neanche lontanamente l’idea di come lì dentro passano i giorni, le settimane, i mesi

18- Gli italiani si ripuliscono la coscienza e chi entra nel loro territorio senza permesso deve sottoporsi ad una pulizia indigena

18- Lettera di una ragazza. Firma la petizione contro l’uso del carbone e i suoi danni alla salute e all’ambiente. Su Change.org

18- Nel Paese degli incubi migliaia di ex Lsu ed Lpu sono sul piede di guerra, ieri hanno scioperato insieme all’USB

18- Nel Paese degli incubi nessun lavoratore potrà far rispettare i propri diritti se incombe la minaccia del licenziamento

18- Continua senza intoppi etici e politici l’americanizzazione del sistema politico, con il parto cesareo di mostri. Dopo Berlusconi ecco Renzi

17- Nell’Europa dei governi al servizio dei mercanti delle lobby finanziare e politiche, Tsipras una candidatura di sinistra popolare

17- Bye, bye bulli. Una raccolta di racconti, con storie forti di bullismo, omofobia, discriminazione, e talvolta impotenza davanti alle difficoltà

17- I Né, Né, Né?. Oltre quattro milioni di under 35, due milioni vivacchiano al Sud, di giovani a spasso per mancanza di offerte di vita decente

16- Arriva sempre il momento della riflessione, anche nel popolame dei forconi i disgraziati scoprono di essere stati fregati

16- Con la flessibilità non è più permesso curarsi, il 63% dei malati cronici rischia il posto. Dati sconvolgenti da un’inchiesta

16- Libri & Conflitti “Il feticcio della meritocrazia”. In Italia hanno premiato il de-merito. Hanno valorizzato sistematicamente l’incapacità individuale conclamata

16- “Torino città paradigmatica delle contraddizioni prodotte dalla crisi”. Intervista a Ezio Locatelli, segretario PRC Torino

15- Quanti italiani saranno amaramente felici per questo risultato del populismo straccione e dell’opportunismo di PD e destra?

15- Abolito finanziamento pubblico ai partiti? La politica torna un privilegio dei ricchi, le cui lobbies terranno al guinzaglio ministri, deputati, segretari di partito

15- Protesta a Roma di Usb contro il licenziamento di quattromila dipendenti per colpa della privartizzazione della CRI

15- Con i violenti forconi tolgono il casco, di fronte a cortei di sinistra alzano i manganelli, di fronte a una donna…..

13- La parte di popolo che vuole evolversi tornando al ventennio, chiede la strada per evadere meglio…..dal cervello

13- Larghe intese: la convergenza in senso clericale continua, ovviamente, anche su temi come l’aborto, con pratiche politiche clandestine

13- L’USB indice il 16 dicembre lo sciopero chiedendo il ritiro dei licenziamenti di 22mila lavoratori della scuola. Un diritto elementare i democrazia si scontrerà coi manganelli?

13- In piazza ieri a Roma e Milano non c’erano “i forconi”, ma gli studenti, e ovviamente i celerini hanno lavorato di manganello

11- L’italietta si maschera con l’antipolitica e la difesa delle corporazioni, ma il tanfo fascista non riescono proprio a coprirlo

11- Italietta: dal Vajont ad oggi sono innumerevoli le stragi che si sono succedute in Italia, ma la giustizia stenta a prevalere

11- Caro difensore dell’ordine, ti ho visto picchiare operai, studenti, mamme, ragazzini, quando ne risponderai alla democrazia?

11- Italietta: stretta relazione fra povertà e bassi livelli di istruzione, competenze, salute, opportunità di bambini e ragazzi

11- Italietta: connivenza tra eversori mediatici ed evasori fiscali. I grossi e grassi commercianti mandano in piazza la destra

10- La preistoria politica ha la sua avanguardia nella Lega, il PD risponde con Renzi. Soddisfatti i bisogni primari della pancia

10- Da gennaio Polizia e Carabinieri, “sperimenterànno” lo spray al peperoncino. Ovvio, solo contro le manifestazioni della sinistra

10- Sanità e corruzione. Una campagna e una raccolta di firme per chiedere più trasparenza nelle strutture sanitarie pubbliche

10- Il cittadino è proprietario della cosa pubblica? Allora perchè continua a votare chi gliela sottrae privatizzando i beni comuni?

10- I poteri del capitale, industriale, finanziario e mediatico, hanno sempre la marionetta di riserva per rimbecillire l’italietta

10- Da gennaio Polizia e Carabinieri, “sperimenterànno” lo spray al peperoncino. Ovvio, solo contro le manifestazioni della sinistra

10- Sanità e corruzione. Una campagna e una raccolta di firme per chiedere più trasparenza nelle strutture sanitarie pubbliche

10- Il cittadino è proprietario della cosa pubblica? Allora perchè continua a votare chi gliela sottrae privatizzando i beni comuni?

10- I poteri del capitale, industriale, finanziario e mediatico, hanno sempre la marionetta di riserva per rimbecillire l’italietta

9- La testimonianza al processo Solvay di una lavoratrice ammalata di cancro alla tiroide e con un figlio operato di tumore

9- A sei anni dalla strage Thyssen. L’avvocato Sergio Bonetto spiega quali rischi effettivi si stanno correndo e quanto è importante continuare a vigilare

9- La storia di Han, operaio cinese. Lavorava 18 ore al giorno, con poco più di un euro all’ora, a una pressa che stampa a caldo migliaia di etichette al giorno

6- Mandela. I media ne fanno un feticcio anemico di cultura politica, ma era un comunista che ha insegnato in un mondo di barbarie

6- E’ costituzionale l’illegalità dei governi, e delle loro leggi, dell’ultimo decennio. Si sono avvalsi di una legge banditesca

6- Sanità: continua il massacro dei “governatori” bipartisan contro il lavoro degli operatori sanitari e delal salute dei cittadini

6- I partiti non sono tutti uguali, lo dimostra il PRC messo fuori dal Parlamento da leggi truffa e dall’idiozia “voto utile”

4- Il cane da guardia stabilizza il gregge di pecore e il governo Letta esegue gli ordini della padrona tedesca. Fino al sacrificio

4- Giornata internazionale sulla disabilità: governo faccia silenzio, noi la dedichiamo a Raffaele Pennacchio

4- Corruzione: l’Italia si consola “migliorando” di tre posizioni rispetto all’anno scorso. 69esima al mondo insieme a Romania e Kuwait

4- Prato: le sette vittime nel capannone e il corpo della donna sotterrata nel campo coltivato, dissotterrato da un trattore

3- Il brutalpaese teatro quotidiano dei più ignobili crimini contro la dignità della persona, nel lavoro il colpo finale alla vita

3- Sette operai morti a Prato. Dall’inizio 2013 sono documentati 539 lavoratori morti sui luoghi di lavoro e oltre 1.150 con i morti sulle strade e in itinere

3- Realtà del lavoro giornalistico. La maggioranza sono pubblicisti che rappresentano una forza lavoro senza diritti e autonomia

3- Un docufilm: nei moderni campi di prigionia in Italia. Gli autori non si sono limitati a raccontare la vita dei reclusi all’interno dei Cie

2- L’Europa dei mercanti di morte ha aumentato i suoi affari dopo l’occupazione militare ed economica della Libia. Italia in testa

2- Oggi non c’è all’orizzonte alcun vaccino contro l’Aids, per evitare l’infezione la prevenzione rimane l’unico strumento valido

2- Sette operai morti a Prato: stesso destino di sfruttamento e morte per operai italiani e migranti in questo criminale sistema produttivo globalizzato?

2- L’italietta e la miseria: quanti restano incollati alle notizie che ci propinano tv e giornali e pensiamo che la politica sia la decadenza di Berlusconi?

1- I cittadini italiani hanno ancora una cognizione di causa della loro appartenenza ad una società comunitaria?

1- I dicembre giornata di lotta all’AIDS. Nuove infezioni? La mancanza di prevenzione costituisce un atto di grave irresponsabilità da parte delle istituzioni

1- L’indifferenza di Equitalia. Oltre un suicidio ci sono delle persone, dei figli, delle vedove senza lavoro, di chi resta non importa a nessuno

1-  3.500 i banchieri guadagnano più di 1 mil. di euro all’anno, 109 quelli italiani, ingozzati da Berlusconi, Monti e Letta

inserimenti blog RACCONTIeOPINIONI novembre 2013

In Senza categoria on dicembre 1, 2013 at 7:56 pm

30- L’Europa dei mercanti di morte ha aumentato i suoi affari dopo l’occupazione militare ed economica della Libia

30- llva e i partiti. Solo in Italia la disonestà intellettuale e professionale dei grossi e grassi media asserviti ai poteri taroccano la realtà

30- Immigrazione e welfare: i cittadini stranieri residenti in Italia sono più di 4,3 milioni e rappresentano il 7,4% dell’intera popolazione

30- Il Governo del malaffare politico continua a dare ai banchieri e togliere ai lavoratori, che tornano alla lotta

29- Solo in Italia un potente pluricondannato ha la libertà di continuare ad operare, in parole e fatti, contro la giustizia

29- Storia tra donne  e rifiuti. Dalle lotte delle Mamme di Taranto, Mamme non smog, Mamme Niscemi, Mamme Vulcaniche, Donne No dal Molin, Terre mutate …

29- Locatelli, segretario Rifondazione Comunista di Torino “Questa mattina abbiamo incontrato e parlato con i cinque operai”

29- I dati di settembre e ottobre 2013: un suicida su due è un piccolo imprenditore. Nuovo allarme per l’umento di suicidi al sud

28- Vent’anni di lavoro mediatico e istituzionale per analfabetizzare gli italiani ha prodotto una politica simile al ventennio

28- A Torino operai sulla gru. Come vivono le famiglie di lavoratori da dieci mesi senza stipendio? Già ad agosto avevano fatto una protesta simile

28- Acquisto di navi da guerra e meno risorse per sanità e scuola, uno schiaffo in faccia all’Italia che fa sacrifici e che soffre

28- Legge Stabilità, 3 miliardi per le navi dei signori della guerra e 1o euro di reddito garantito all’anno ai disoccupati

27- Un Paese capovolto da un ventennio di neofascismo istituzionale assiste stralunato allo scappellotto a un delinquente

27- Dove verranno messi i residui del nucleare in Italia e altri legati alle attività, in particolare quelle di carattere medico-radiologiche?

27- Campi di prigionia per i migranti: indagine “Arcipelago Cie” dell’Ong Medici per i diritti umani, presentata a Torino

27- La “giornata contro la violenza ai migranti”? Presto verrà concessa perchè si sentano addosso tutta l’ipocrisia istituzionale

26- Passata la giornata viene ripristinata la violenza quotidiana alle donne che ritornano a caricarsi l’ipocrisia maschile

26- All’Ilva strane macchie oleose e fumi non identificati. Lavoratori colpiti da patologie tumorali o da gravi problemi tiroidei

26- Via alla campagna Rete disarmo, con video per rendere visibile la contrarietà degli italiani ormai diffusa e maggioritaria

26- Anche nelle forze dell’ordine sta crescendo la coscienza di essere lavoratori usati da poteri deviati e anticostituzionali?

26- In Italia la capacità di persuasione occulta dei media altoparlanti al soldo dei poteri è l’unico virus dell’idiozia di massa?

25- Sciopero delle donne: fermiamoci nei luoghi di lavoro, garantiti e precari, usciamo di casa e dalle incombenze quotidiane di cura, assistenza

25- Libri&Conflitti: la violenza maschile contro le donne, modelli culturali di intervento. Lotta culturale e di piazza

25- Questo governo PD/Berlusconi finisce lo sporco lavoro privatizzatore e ancora una volta pagheranno i lavoratori ed il Paese

22- Nella storia d’Italia mai c’è stato un partito più ipocrita, isterico, bugiardo, subdolo e incollato alle poltrone. Più della DC

22- La lotta di piazza dei malati di SLA. 100% di risorse in più all’assistenza domiciliare indiretta dei disabili gravissimi

22- Un vero e proprio scandalo. Letta dimostra di essere a libro paga della Merkel, andrebbe denunciato per alto tradimento

22- Tav e imprenditori: le calamità di questa politica: un progetto che causa un danno economico enorme, con un impatto ambientale incalcolabile

20- Le grandi calamità naturali trovano grande spinta nel Paese delle grandi opere corruttive. Dalla Sardegna alla Val Susa?

20- Lavoratore licenziato perché faceva assenze per curarsi con la chemio. Questo succede in un Paese dove i diritti alla vita sono assicurati per legge solo agli integralismi cattolici e affaristici

20- Nel torinese, terra martoriata dall’amianto, i numeri sul territorio dell’Asl/To4. Il picco della curva statistica nel 2015

20- Per alimentare ancora la macchina militare anti-migranti la spesa, stornata da quella sociali, sfiorerà i 12 milioni al mese

19- Il popolo che lavora, quello ai margini e la trasformazione del Paese in tribù governate da clan e lobby finanziare e politiche

19- Un Paese reale contrapposto in modo inconciliabile a una minoritaria, elitaria, asservita alle indicazioni della Troika europea

19- In Sardegna il Progetto “Ritornare a casa” si è rivelato una gravissima violazione dei diritti conseguiti dopo anni di lotta?

19- La lotta del “Comitato 21 marzo” nato in difesa del diritto alla salute e della sanità pubblica nel quartiere Gavinana a Firenze

19-  Nel Paese dei creduloni, i maghi, stregoni, preveggenti, i piazzisti della politica ci tenteranno ancora con l’idozia di massa

18- L’assedio ai poteri dei corpi stremati dalla crisi che cercano una via d’uscita dalla mattanza della politica e delle istituzioni

18- Attacco alla salute: antibiotici responsabili di 25 decessi in Europa. cosa rispondono le multinazionali e la politica al 35% dei cittadini Ue eall 36% dei cittadini italiani?

18- Cresce il bullismo tra i ragazzi, spesso accompagnato a sessismo e omofobia. Ne è vittima uno studente su dieci.

18- Grande successo del corteo a Napoli. “Non vogliamo morire soffocati dalla spazzatura e dai rifiuti tossici del nord”

15- La coscienza, la dignità, la sobrietà, sono valori riflessi da un ingannevole giochi di specchi. Da Berlusconi a Renzi, a Grillo

15- La privatizzazione dei beni comuni e la riduzione dei diritti trovano il freno in Val di Susa, Pisa, Napoli e Gradisca di Isonzo nelle mobilitazioni del 16 novembre

15- Il rapporto Ocse svela il segreto di Pulcinella: i manager distruttori della finanza pubblica sono strapremiati dallo Stato

15- I governatori sulla sanità tagliano, ridimensionano, restringono, riorganizzano. Riducendo, guarda caso, i diritti alla salute

14- Misssioni di pace o missioni di affari dei Paesi occupanti? Domanda retorica sulla falsariga dei dubbi che oggi hanno in tanti?

14- Lavoro e pensioni: scippato il referendum che si poneva l’obiettivo di abrogare l’art.8 del decreto-legge che aveva cancellato i diritti nel contratto nazionale

14- In Italia è il Paese più a rischio dell’Europa quasi 8.000 casi di schiavitù moderna. Le istituzioni come le tre scimmiette…

14- Un libro “fotografico”. Il quadro e il ragionamento che emerge da questa pubblicazione è molto chiaro, nonché drammatico

13- Affari e ipocrisia patriotica per i soldati italiani, inviati in guerra in tempo di pace, vanno a gonfie vele come previsto!

13- Come valorizzare al meglio l’nformazione indipendente portata avanti da tanti blog di controinformazione?

13- LILA e Cittadinanzattiva denunciano irregolarità nell’utilizzo regionale dei fondi del 2012 per la diagnosi di infezione da HIV

13- Le donne No Tav si sono incontrate per discutere su come combattere realmente la violenza maschile sulle donne

12- La Lega è l’ennesimo esempio di come tanti italiani votano con superficialità. O scelgono come rappresentanti i loro simili?

12- Storie di lotta a Torino: questi esempi sono contributi alla spinta per la lotta generale, la lotta di tutti noi: ad uguale e giusto lavoro uguale salario

12- Quali uomini sono felici, evocando lo stereotipo della donna che va conquistata con una bella auto e un bel portafoglio?

12- Gli immigrati se ne vanno dall’Italia? La tendenza sembra avviata e come potrebbe essere altrimenti con tanta inaccoglienza!

11- Dopo il patrimonio industriale e scientifico, ora svendono il nostro patrimonio ambientale e turistico. Vogliono tutto e subito, e i migranti sulle spiaggie disturbano gli affari!

11- “Uomini che pagano le donne. Dalla strada al web, i clienti nel mercato del sesso contemporaneo”. Un libro

11- Operatori di Medici senza Frontiere: Rosana, medico MSF, racconta la sua esperienza dal campo di Doro in Sud Sudan

11- Anziani non autosufficienti: Progetto “Restare a casa” è fattibile e utile. “Non separare il sanitario dal sociale”.

11- lavoro a tutti i costi: a chiedere di lavorare al medico, nonostante la malattia, sono soprattutto le categorie piu’ deboli, come donne e giovani

8- PD: tessere e clientele. Ovvio e naturale sbocco per l’assemblaggio di gruppi di potere senza una politica di idealità

8- In Val Susa, contro la popolazione la parola d’ordine che percorre i Palazzi del potere è repressione e denigrazione. Tav a tutti i costi!!!

8- Morti per amianto all’Olivetti. Nel registro degli indagati altri 22 industriali e manager, tra le accuse omicidio colposo e lesioni colpose plurime.

8- Il 7 novembre del 1917 il mondo degli sfruttati ha visto una luce in fondo al tunnel. Oggi è molto debole e tende a spegnersi?

8- Se questo è un uomo! Berlusconi oltre che individuo incolto è portatore da oltre 20 anni di virus per lo “sterminio di massa

7- Atti dell’unico partito sociale in Italia. Rifondazione Comunista ricorre in Cassazione sul referendum per l’articolo 18

7- I media pro Tav sosterrebbero un referendum per sciogliere la querelle sul Tav Torino-Lione…? La paura blocca le redazioni

7- Blocco degli stipendi per il 5° anno consecutivo, inserito nella legge di Stabilità, Solo gli insegnanti greci stanno peggio!

7- Berlusconi è certo una cancrena che corrode questo Paese, ma è, appunto, anche un volgare cialtrone. E i complici al governo?

6- Accorinti. Questo sindaco è un UOMO DELLE ISTITUZIONI, quelle nate dalle Resistenza antifascista. Può definirsi tale chi ripudia la pace?

6- Povertà: ci sono ovviamente due modi per fronteggiare la situazione: rompere il cemento liberista o chiedere elemosina in prestito

6- Autismo. L’ultimo libro di Gianfranco Vitale. La vita può essere negata anche quando viene privata di ciò che rende umana una vita

6- Dove andrò quando il nulla non mi permetterà altre vie di fuga? Dormiranno sereni quelli che hanno permesso tutto questo? La storia di Anna

6- Dal sito “Ristretti Orizzonti” si può scorrere, dal primo all’ultimo nome, l’elenco – aggiornato al 2 novembre corrente, dei 2.22 morti in carcere dal 2010

4- I 2.222 certificati morti nelle carceri italiche, dal 2010 al 2013, non partecipano al dibattito, vorrebbero i sopravvissuti….

4- Salvatore Usala ” Siamo decisi piu’ che mai, sentiamo sulle nostre carni, gia’ fin troppo martoriate dalla malattia….”

4- Un libro: Morire di non lavoro, capire cosa spinge una persona a ribellarsi a questo mortale sistema, nella forma più estrema

4- Come un immenso spazio di libertà virtuale si coniuga con i poteri?. Controinformazione su facebook per informare i disinformati

2- Terrificanti notizie dalla Terra dei Fuochi sulla salute dei cittadini. La Campania scelta dalle mafie come immensa fossa comune

2- Morti dieci lavoratori in due giorni. E tante altre vittime sfuggono anche alle rilevazioni, come i lavoratori “invisibili”, soprattutto in nero o in grigio

2- Il 13 novembre inizia il processo per la strage di Viareggio. “Chiediamo per quel giorno la vostra SOLIDARIETA’ CONCRETA, la vostra presenza fisica accanto a noi”

2- Il 9/10 novembre a Roma, assemblea generale per nuoviterreni di lotta e l’allargamento del conflitto sociale

1- Anche se in ritardo si spera sempre che nelle istituzioni si rispetti un pò di legalità. Chi di speranza vive, di……….?

1- Continua il pianificato processo politico e giudiziario verso la dittatura in tempo di democrazia formale. Disegno P2?

1- A Roma, cariche di polizia sul corteo dei movimenti per il diritto all’abitare. E’ difeso solo il diritto dei poteri a delinquere

1- Nel Paese dove la decadenza della civiltà è prassi, la decadenza istituzionale di un pluricondannato diventa farsa